PRIMAVERA 2 – 1^ GIORNATA | PERUGIA-LAZIO 1-2

PRIMAVERA 2 – 1^ GIORNATA | PERUGIA-LAZIO 1-2

Perugia, sabato 11 settembre ore 15 – antistadio “R.Curi” – 1^ giornata Campionato Primavera 2

PERUGIA: Megyeri; Baldi, Boli, Cicioni, Grassi (40′ s.t. Maisto); Fabri, Bevilacqua (1′ s.t. Angelini), Parolisi (40′ s.t. Capogna); Morina, Sulejmani (11′ s.t. Mabille (31′ s.t. Biondelli)), Seghetti. A disp.: Zizzania, Del Prete, Elefante, Lo Giudice, Menci, Mussi, Paladino) All.: Formisano

LAZIO: Furlanetto; Floriani Mussolini, Adeagbo, Ruggeri, De Santis (25′ s.t. Marinacci); Ferro (12′ s.t. Tare), Coulibaly; Muhammad Schuan (8′ s.t. Mancino), Bertini (25′ Ferrante s.t.), Castigliani; Crespi (12′ s.t. Adjaoudi). A disp.: Moretti, Di Fusco, Pollini, Santovito, Troise, Shehu. All.: Calori

ARBITRO: Valerio Crezzini di Siena (Fabio Dell’Arciprete – Alessio Miccoli)

RETI: 15′ pt Seghetti, 20′ st Castigliani (L), 24′ st Mancino (L)

NOTE: ammoniti Grassi, De Santis, Castigliani, Boli e Coulibaly

PERUGIA – Sconfitta all’esordio in Primavera 2 per il Perugia di mister Formisano contro la Lazio di Alessandro Calori che rimonta il vantaggio iniziale di Seghetti con i gol, nella ripresa, di Castigliani e Mancino. Meglio i biancorossi nel primo tempo ma l’uno-due biancoceleste ha ribaltato completamente tutto.

Prima occasione per la Lazio con un colpo di testa di Crespi di poco alto sopra la traversa. I locali colpiscono subito alla prima vera occasione. Sponda di Sulejmani per Seghetti che di destro a mezza altezza segna il gol dell’1-0. Risposta immediata degli ospiti con Pertini in slalom dentro l’area: il suo tiro a botta sicura viene respinto in extremis dalla retroguardia perugina. Al 24′ punizione leggermente defilata sulla sinistra di Pertini che colpisce la parte alta della traversa.

Nella ripresa il Perugia ha la grande opportunità di raddoppiare ma Morina colpisce male di testa da pochi passi. La Lazio invece non perdona e al 20′ st dopo un batti e ribatti in area la palla arriva a Castigliani che la sposta sul mancino e beffa Megyeri. Giusto quattro minuti  e Mancino da lontano trova il jolly con un gran destro ribaltando così il risultato. I biancorossi accusano il colpo e, complice anche la stanchezza, non riescono a creare pericoli. La Lazio sfiora il tris in contropiede.

Domani si torna in campo per preparare il turno preliminare di Coppa Italia, mercoledì 15 settembre a Cesena.

PROSSIMO TURNO: Crotone-Perugia, sabato 25 settembre (sabato 18 il Perugia osserverà un turno di riposo)

 

ACCREDITI GARE PRIMAVERA E SETTORE GIOVANILE

ACCREDITI GARE PRIMAVERA E SETTORE GIOVANILE

AC Perugia Calcio comunica che in occasione delle gare Primavera/Settore Giovanile la biglietteria rimarrà chiusa.

Per poter assistere alle gare ufficiali del Campionato Primavera 2 / Tim Cup e di tutte le altre gare del settore giovanile sarà necessario inviare richiesta di accredito via mail a settore.giovanile@acperugiacalcio.it

Sarà rilasciato n.1 accredito per singola richiesta. La mail dovrà contenere il contatto telefonico, nome, cognome, luogo e data di nascita del richiedente e l’evento a cui si intende partecipare.

Per i giornalisti la richiesta deve essere prodotta su carta intestata della testata con allegato il tesserino. Per gli osservatori di società affiliate alla FIGC su carta intestata della società e per i possessori di tessera FIGC, AIA, CONI deve essere allegato il titolo abilitativo. L’incompletezza delle informazioni comporterà la non assegnazione del titolo d’ingresso.

AC Perugia Calcio provvederà a rispondervi al recapito mail indicato.

Le richieste verranno soddisfatte fino ad esaurimento posti che sono comunque limitati causa restrizioni Covid.

Si ricorda che l’ingresso al centro sportivo sarà consentito solo se in possesso del Green Pass o tampone delle 48 ore precedenti e documento d’identità in corso di validità.

PRIMAVERA 2 | IL CALENDARIO

PRIMAVERA 2 | IL CALENDARIO

Perugia, 23 agosto 2021 – Sarà la Lazio il primo avversario del Perugia Primavera di mister Formisano. Sono stati infatti sorteggiati nel pomeriggio odierno i calendari del Girone A e B di Primavera 2. Biancorossi inseriti nel girone B.

Si inizia dunque l’11 settembre contro la Lazio, poi alla 2^ giornata subito riposo. Si riprende con la trasferta di Crotone e poi alla 4^ arriva il Benevento. A seguire tutte le altre avversarie fra cui Frosinone, Pisa, Spezia e Salernitana. Il sorteggio ha voluto che il derby con la Ternana si giochi all’ultima giornata, il primo a Terni (da calendario il 18 dicembre, stesso giorno della prima squadra), ritorno a Perugia il 16 aprile.

Le soste in programma il 9 ottobre e il 13 novembre. Dopo la pausa natalizia si riprende il 15 gennaio 2022. Altra sosta il 26 marzo.

Calendario Primavera 2 Girone A

Calendario Primavera 2 Girone B

FORMULA DEL CAMPIONATO

Il Campionato Primavera 2 si articola in due fasi successive:

a) Gironi all’italiana;

b) Play-off per la promozione al Campionato Primavera 1.

Potrebbe essere prevista inoltre l’organizzazione di una gara per l’assegnazione del titolo di vincitrice del Campionato Primavera 2, da disputarsi tra le squadre prime classificate dei rispettivi gironi, eventualmente oggetto di successiva e separata comunicazione.

3) GIRONI ALL’ITALIANA Le Società iscritte sono suddivise in due gironi da 13 squadre ciascuno (Girone A, Girone B). Le squadre di ogni girone si incontrano tra loro con il sistema cosiddetto all’italiana, in gare di andata e di ritorno, secondo il calendario pubblicato dalla LNPB. Vengono assegnati tre punti in caso di vittoria, uno in caso di pareggio, zero in caso di sconfitta.

Le posizioni di classifica all’interno di ogni girone, in caso di parità di punti al termine della prima fase (regular season), sono determinate tenendo conto, nell’ordine:

a) dei punti ottenuti negli incontri diretti fra tutte le squadre a parità di punti;

b) della differenza tra reti segnate e subite negli incontri diretti fra tutte le squadre a parità di punti;

c) della differenza tra reti segnate e subite nell’intera fase a gironi;

d) del maggior numero di reti segnate nell’intera fase a gironi;

e) del minor numero di cartellini rossi ricevuti nell’intera fase a gironi;

f) del minor numero di cartellini gialli ricevuti nell’intera fase a gironi;

g) del sorteggio.

Al termine della regular season del Campionato Primavera 2, la prima classificata di ogni girone, per un totale di due squadre, acquisisce direttamente il titolo sportivo per richiedere l’ammissione al Campionato Primavera 1 2022/2023.

PLAY-OFF PER LA PROMOZIONE AL CAMPIONATO PRIMAVERA

1 Le Società classificatesi al 2°, 3°, 4° e 5° posto di ogni girone, per un totale di otto squadre, disputano i play-off per la promozione al Campionato Primavera 1 2022/2023. Questa fase si compone di tre turni, come di seguito:

QUARTI DI FINALE (in gare di andata e di ritorno), SEMIFINALI (in gare di andata e di ritorno) e FINALE (in gara unica).

Le squadre sono accoppiate tra loro con questo schema:

QUARTI DI FINALE

Q1) 2 a GIRONE A VS 5 a GIRONE B

Q2) 3 a GIRONE A VS 4 a GIRONE B

Q3) 2 a GIRONE B VS 5 a GIRONE A

Q4) 3 a GIRONE B VS 4 a GIRONE A

SEMIFINALI

S1) VINCENTE Q1 VS VINCENTE Q4

S2) VINCENTE Q3 VS VINCENTE Q2

FINALE

VINCENTE S1 VS VINCENTE S2

Nelle gare di quarti di finale e di semifinale le Società meglio classificate al termine della fase a gironi hanno il diritto di disputare la partita di ritorno in casa. A conclusione della gara di ritorno, si qualifica al turno successivo la Società che ha ottenuto il maggior numero di punti nei due incontri. In caso di parità, si tiene conto della differenza reti nei due incontri. In caso di ulteriore parità, si qualifica al turno successivo la Società meglio classificata al termine della fase a gironi.

DATE E ORARI DELLE GARE

Le gare della fase a gironi devono svolgersi nei giorni indicati, secondo il calendario pubblicato dalla LNPB, all’orario ufficiale, con ciò intendendosi: – da inizio campionato al 27 ottobre 2021 ore 15.00 – dal 28 ottobre 2021 al 30 marzo 2022 ore 14.30 – dal 31 marzo 2022 a fine campionato ore 15.00

PARTECIPAZIONE DEI CALCIATORI

Possono partecipare al torneo, se regolarmente tesserati, i calciatori nati non anteriormente al 1° gennaio 2003 e che, comunque, abbiano compiuto anagraficamente il 15° anno di età, nel rispetto delle condizioni previste dall’art. 34, comma 3, delle N.O.I.F..

Possono essere impiegati nella fase a gironi fino a tre calciatori “fuori quota”, di cui non più di uno senza alcun limite di età e i rimanenti nati non anteriormente al 1° gennaio 2002, sempre se regolarmente tesserati.

Nelle ultime quattro giornate della fase a gironi, nelle gare dei play-off e nell’eventuale gara di assegnazione del titolo di vincitrice del Campionato Primavera 2 possono essere impiegati fino a tre calciatori “fuori quota”, sempre se regolarmente tesserati, nati non anteriormente al 1° gennaio 2002.

Pur nel rispetto di quanto precede, possono inoltre essere impiegati i calciatori c.d. “fuori lista”. I calciatori “in età” e i “fuori quota” possono prendere parte alle gare indipendentemente dall’attività svolta in altre categorie, pur sempre della propria Società di appartenenza, facendosi con ciò espressa deroga a quanto previsto nell’art. 34, comma 1, delle N.O.I.F.. Nello stesso giorno un calciatore non può partecipare a più di una gara ufficiale.

DATE CALENDARIO:

PLAY-OFF PROMOZIONE AL CAMPIONATO PRIMAVERA 1:

Quarti di finale (andata) 23/04/2022 (ritorno) 30/04/2022

Semifinali (andata) 07/05/2022 (ritorno) 14/05/2022

Finale 21/05/2022

PRIMAVERA | DOPPIA SEDUTA

PRIMAVERA | DOPPIA SEDUTA

Perugia, 18 agosto 2021 – Prosegue il lavoro di preparazione alla nuova stagione per la Primavera biancorossa.

Giornata odierna impegnativa per il gruppo di Formisano che ha svolto una doppia seduta. Mattinata incentrata su lavoro a corpo libero di scarico, esercitazione con partita a tema uomo contro uomo ed esercitazioni 8 vs 8 + 2 jolly.

Pomeriggio seduta più tattica e maggior lavoro con la palla per sviluppare concetti tecnico-tattici.

Nei prossimi giorni verrà svelata la composizione dei gironi di Primavera 2.