UNDER 15, 1° GIORNATA | SASSUOLO-PERUGIA 1-0

UNDER 15, 1° GIORNATA | SASSUOLO-PERUGIA 1-0

Sassuolo, domenica 25 settembre, ore 15 – Comunale “G. Zanti” – 1^ giornata Campionato Nazionale UNDER 15

SASSUOLO: Cingolani, Sarrica, Golinelli (51′ Vezzadini), Cairo (58′ Broggi), Torricelli, Reggiani, De Dominicis (58′ Wiredu) (58′ Boccedi), Acatullo, Ditanto, Costabile, Tumminelli (82′ Sassi). A disp.: Lendel, Gianelli, Volante, Cavani. All.: Cris Gilioli

PERUGIA: Attinelli, Cingolani, Bartolini (42’ st Condac), Brizi, Peruzzi, Tomassini (7’ st Perugini), Ciani (7’ st Merico), Dottori, Missaglia (30’ st Pepe), Bellali (1’ st Franceschini), Agnissan (30’ st Bevanati). A disp.: Vinti, D’Ovidio, Bosi. All.: Pierpaolo Anelli.

ARBITRO: Sig. Damiano Nicotra di Finale Emilia (Trezza – Constantin)

RETI: 1’ pt Ditanto.

NOTE: ammoniti Peruzzi per il Perugia e Golinelli, Acatullo e Boccedi per il Sassuolo. Espulso Broggi (S) al 40’ st.

SASSUOLO – Paga a carissimo prezzo la rete subita dopo appena 40 secondi di gioco il Perugia Under 15 di mister Pierpaolo Anelli che disputa un ottimo esordio di campionato in casa del Sassuolo. Decisivo il portiere avversario Cingolani (curiosità, fratello del terzino biancorosso nda) che in un paio di occasioni salva il risultato.

Pronti-via è Ditanto a incanalare la gara con la rete dell’1-0 che resisterà fino alla fine. Il Perugia protesta per un paio di potenziali rigori non concessi dal direttore di gara ma le occasioni più ghiotte sono il tiro di Bartolini e la punizione di Perugini che il portiere neroverde respinge. Primo tempo in cui sono tremate inizialmente le gambe ai biancorossi che però hanno poi dimostrato con il passare dei minuti di poter tenere testa a una delle formazioni più attrezzate del campionato.

Domenica prossima arriva al “Paolo Rossi” di Perugia la Fiorentina.

UNDER 16, 1^ GIORNATA | SASSUOLO-PERUGIA 3-0

UNDER 16, 1^ GIORNATA | SASSUOLO-PERUGIA 3-0

Sassuolo, domenica 25 settembre 2022, ore 14:30 – Mapei Football Center – 1^ giornata Campionato Nazionale UNDER 16 Serie A e B

SASSUOLO: Mantini, Campani (39’ st Pracek), Gentile (39’ st Petito), Longano, Appiah, Sibilano, Bolondi, Mussini (33’ pt Penta), Chiricallo (39’ st Baldari), Goulart (20’ st Ardizzone), Trolese (39’ st Belicchi). A disp.: Nyarko, Guerzoni, Piccirillo. All.: Maurizio Neri.

PERUGIA: Romagnoli (10’ st Belia), Massari (10’ st Hajri), Duro, Liberti (1’ st Monaco), Barboni, Mori (16’ st Romani), Montagna (26’ st Calzoni), Pirani, Giordani (16’ st Noce), Testerini (1’ st Cresci), Bevilacqua. A disp.: Prete. All.: Simone Papini.

ARBITRO: Sig. Marco Melloni di Modena (Sucri – Simmini)

RETI: 35’ pt e 37’ st Chiricallo, 9’ st Trolese

NOTE: ammonito Barboni al 42’ st

SASSUOLO – Esce sconfitto all’esordio il Perugia di mister Papini che però può essere soddisfatto del gioco espresso, nonostante le tre reti subite.

Nel primo tempo i biancorossi trovano buone trame di gioco mostrando anche un bel carattere senza alcun timore reverenziale. Al 35’ però è il Sassuolo a passare con il colpo di testa di Chiricallo che beffa Romagnoli. Nella ripresa pronti-via e Monaco, appena entrato, impiega poco più di un minuto a trovare la via del gol ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Dopo dieci minuti la rete di Trolese è una doccia fredda per i ragazzi biancorossi costretti anche a sostituire il portiere Romagnoli fermato dai crampi. Il Perugia ci prova ma i neroverdi chiudono il match con un buon palleggio e a pochi minuti dal termine trovano anche la terza rete ancora con Chiricallo.

Prossima gara in programma domenica 2 ottobre per la prima in casa contro la Fiorentina.

UNDER 17, 4^ GIORNATA | PERUGIA-TERNANA 3-0

UNDER 17, 4^ GIORNATA | PERUGIA-TERNANA 3-0

Perugia, domenica 25 settembre, ore 15 – Centro sportivo “Paolo Rossi” – 4^ giornata Campionato Nazionale UNDER 17 Serie A e B

PERUGIA-TERNANA 3-0

PERUGIA: Bolzon, Astemio, Falasca, Patrignani (40’ st Balducci), Fontanelli (34’ st Ambrogi), Rondolini (40’ st Marocchi), Lickunas (13’ st Costanzi), Bussotti, Caprari (34’ st Tofani), Barberini (13’ st Petterini), Ciattaglia (34’ st Carbonini). A disp.: Verdini, Massei. All.: Giacomo Del Bene.
TERNANA: Leone, Pasquale, Visani (Bartolocci), Biondini, Petrara, Neydenov (Fulga), Aldrovandi (Rossi), Primi, Longo (Marchegiani), Loconte, Piscopo (Korra). A disp.: Leonardi, Valenti, Sanna, Vecchione. All.: Marco Schenardi.

ARBITRO: Sig. Matteo Dini di Città di Castello (Fiorucci – Fiordi)
RETI: 30’ pt autogol, 12’ st Patrignani, 41’ st Tofani (rig.)
NOTE: ammoniti Rondolini, Caprari, Costanzi per il Perugia; Petrara, Biondini, Rossi e Fulga per la Ternana.

PERUGIA – Vittoria fondamentale nel derby umbro per il Perugia di mister Giacomo Del Bene che porta il Grifo in prima posizione nella classifica del campionato nazionale Under 17 (con Roma e Lazio che hanno una partita in meno).

Perugia concentrato e coraggioso già dai primi minuti nonostante la poca brillantezza sotto porta che non consente ai biancorossi di sbloccare il risultato. La rete del vantaggio arriva al 30’ con Caprari che gira un pallone in arrivo dalla corsia di destra, tiro sbagliato ma deviazione sfortunata di un difensore ospite che si trasforma nell’1-0 Perugia. Nella ripresa partita condizionata da un forte acquazzone che non ferma però l’offensiva del Perugia che trova il raddoppio al 12’ con il destro da fuori di Patrignani che si insacca all’angolino alla destra di Leone. Nel finale Tofani, appena entrato, realizza il rigore del 3-0 che chiude la gara e proietta il Perugia in prima posizione. Prossimo impegno domenica 9 ottobre nella trasferta di Frosinone.

PROGRAMMA GARE SETTORE GIOVANILE 23-24-25 NOVEMBRE

PROGRAMMA GARE SETTORE GIOVANILE 23-24-25 NOVEMBRE

Perugia, 23 settembre 2022 – Ecco il programma gare delle nostre squadre settore giovanile impegnate nel weekend 23-24-25 settembre:

Primavera 2: sosta campionato

U17: Perugia-Ternana (4^ giornata), domenica 25 ore 15 – centro sportivo “P. Rossi”

U16: Sassuolo-Perugia (1^ giornata), domenica 25 ore 14:30 – Mapei Football Center (Sassuolo)

U15: Sassuolo-Perugia (1^ giornata), domenica 25 ore 15 – Comunale Zanti (Sassuolo)

U14: Perugia-Frosinone (3^ gara girone eliminatorio XII Torneo Serilli), venerdì 23 ore 21 – centro sportivo “Urbetevere” (Roma)

U13: Empoli-Perugia (test match), 
domenica 25 ore 11 – centro sportivo “Monteboro” (Empoli)

U12: Torneo “Perla dello Ionio” 23-24-25 settembre a Catanzaro. Parteciperanno, tra le altre, Juventus, Roma, Salernitana, Pisa, Spezia

U11: Torneo “Tempocasa Cup” 23-24-25 settembre a Settimo Torinese. Parteciperanno, tra le altre, Juventus, Milan, Borussia Dortmund, Lazio, Torino, Debrecen.

U10: Memorial “Filippo Betti” sabato 24 a Bagno di Romagna. Parteciperanno, tra le altre, Venezia, Ternana, Imolese, Arezzo.

NAZIONALI | ALBANIA U19 PERDE VS IL BELGIO U19, PER SULEJMANI LA GIOIA DELL’ESORDIO

NAZIONALI | ALBANIA U19 PERDE VS IL BELGIO U19, PER SULEJMANI LA GIOIA DELL’ESORDIO

Perugia, 22 settembre 2022 – Dopo le ottime prestazioni con la propria nazionale Under 17 è arrivata anche la chiamata dell’Under 19 albanese per l’attaccante classe 2006 del Perugia, Flavio Sulejmani.

Chiamato in Belgio per disputare le qualificazioni ai prossimi europei di categoria, Sulejmani ha fatto il suo esordio con l’Under 19 nel match perso 3-1 dall’Albania proprio contro i padroni di casa del Belgio. Una bella soddisfazione per il ragazzo e per il Grifo considerando i due anni di differenza tra i giocatori in campo e il 2006 biancorosso. Servirà un’impresa all’Albania per strappare il pass a Euro U19 nel girone in cui sono presenti Belgio e Spagna, prossima avversaria di Sulejmani e compagni.

LEGA B | BALATA: “il calcio tuteli le proprie risorse”

LEGA B | BALATA: “il calcio tuteli le proprie risorse”

Perugia, 22 settembre 2022 – La Lega Serie B ha emanato una nota indirizzata alla FIGC, in merito alla cosiddetta “mutualità” e alla possibilità che i proventi derivanti dalla commercializzazione dei diritti audiovisivi della Serie A fuoriescano dal calcio a favore di altre federazioni sportive, minando il futuro delle categorie professionistiche inferiori del calcio e in particolare quei soggetti che formano e valorizzano i giovani, come la Lega B, e fornendo un contributo decisivo al movimento.​

“Un provvedimento che va a minare il futuro delle categorie professionistiche inferiori del calcio e in particolare quei soggetti che formano e valorizzano i giovani, fornendo un contributo decisivo al movimento. E’ un grido d’allarme quello che la Lega Serie B manda alla Figc affinché sia portavoce presso il Governo per intervenire in merito alla possibilità, prevista dal decreto legislativo 36/2021, che la cosiddetta “mutualità”, cioè il contributo che la Serie A è tenuta a versare alle altre leghe e alla stessa Figc, esca dal calcio a favore di altre federazioni.

Oggi i proventi della commercializzazione dei diritti audiovisivi della Serie A alimentano lo sviluppo dei settori giovanili delle società, la formazione e l’utilizzo di atleti convocabili per le squadre nazionali giovanili italiane maschili e femminili ma anche gli investimenti per gli impianti sportivi. Sottrarle a queste finalità significa, pertanto, compromettere il futuro di questo sport, un decreto che finisce con il penalizzare quelle leghe come la B che fa della crescita dei giovani la propria mission sportiva. Ridurre ulteriormente questi fondi, che scontano già marcate differenze con le altre realtà di seconda categoria europea, significherebbe affossare definitivamente chi con risultati apprezzabili si sforza di alimentare il sistema calcio Italia.
Il rischio di default, poi, è ancora più alto in un momento in cui le proprietà soffrono per la crisi economica e gli elevati costi dell’energia ai quali non sono state date risposte decisive nemmeno con il recente decreto aiuti.
La LNPB – conclude la nota – ha sin da subito manifestato la necessità di un intervento in sede legislativa per scongiurare il grave danno che questa norma porterebbe. Ora alla Federazione chiede di fare la sua doverosa parte con un intervento deciso e risolutivo”.