Turno di riposo per la Serie B in attesa del finale di campionato

Turno di riposo per la Serie B in attesa del finale di campionato

Perugia, 23 aprile 2021 – Turno di riposo per le ragazze della Serie B dell’AC Perugia Calcio Femminile che torneranno in campo domenica 2 maggio per la sfida contro il Chievo Verona.

In vista del finale di una stagione difficilissima, le Grifoncelle sono a caccia di soddisfazioni individuali e collettive, come conferma Rangana Timo, numero 10 biancorossa: “Per quanto riguarda le ultime gare, ci siamo prefissate almeno una vittoria, per tutto l’impegno che ci stiamo mettendo, dalla prima all’ultima. So che non sarà facile perchè incontreremo squadre come il Tavagnacco, uno di quegli avversari che gioca il miglior calcio ma noi ce la metteremo tutta”.

La centrocampista classe 2000 si è poi soffermata sull’analisi della stagione, evidenziandone i momenti più impegnativi con possibili risultati mancati: “Credo che una delle partite in cui abbiamo avuto più rimorsi sia stata quella contro il Cesena perchè avremmo potuto portare a casa almeno un punto ed aver pareggiato contro quella che al momento era la seconda in classifica. Sarebbe stato bellissimo, per tutti i sacrifici che abbiamo fatto”.

Rangana ha poi concluso con il suo commento all’ultima gara disputata, in trasferta contro la Roma CF: “Penso che il risultato sia stato un pò troppo rotondo, loro sicuramente sono una squadra compatta e con importanti individualità ma credo anche noi siamo state brave, soprattutto a livello tattico. A livello fisico loro avevano qualcosa in più ma per quanto mi riguarda non conta più di tanto”.

Domenica in campo scenderanno le giovanissime della Primavera per la gara casalinga contro le pari età del Cesena.

22^ GIORNATA | ROMA-PERUGIA 4-0

22^ GIORNATA | ROMA-PERUGIA 4-0

Roma, 18 aprile 2021 –  Si è conclusa con punteggio di 4-0 in favore della Roma la sfida della 22^ giornata di campionato serie B femminile che ha messo di fronte la squadra giallorossa alle ragazze di Mancini.

Nel primo tempo la squadra di casa si porta subito avanti con i gol di Glaser al 18′ ed al 41′. Nella ripresa invece le reti restano inviolate fino agli ultimi minuti di recupero dove le giallorosse riescono ad allungare le distanze al 91′ con Martinez e di nuovo al 94′ con Glaser che firma la tripletta che chiude definitivamente il match sul 4-0.

POST GARA

“Purtroppo oltre che dall’alto livello dell’attacco della Roma-riferisce il tecnico Luciano Mancini– siamo stati penalizzati anche dall’assenza nel nostro organico di giocatrici importanti come Elisabetta Tola, Beatrice De Monaco e Lucrezia Di Fiore. C’è un po’ di rammarico per il passivo pesante subìto negli ultimi minuti per quello che abbiamo visto in campo ma non ho nulla da rimproverare alle ragazze”.

Il tecnico si è poi soffermato sul potenziale di alcune giovanissime scese in campo: “Anche oggi abbiamo portato con noi giocatrici giovanissime che hanno saputo esprimere le loro capacità, al di là del risultato. Sicuramente la crescita maturata nel disputare un campionato di così alto livello sarà per loro una grande risorsa in futuro. Ora è importante per noi tenere alto il morale ed andare avanti cercando di chiudere in maniera dignitosa questa stagione difficile”. 

Anche le giovanissime della Primavera, guidate dal tecnico Francesco Micheli, chiudono la domenica con la sconfitta in trasferta a Napoli per 6-0.

(credit photo Grazia Menna, tutti i diritti riservati)

LE RAGAZZE SI PREPARANO PER LA ROMA

LE RAGAZZE SI PREPARANO PER LA ROMA

Perugia, 15 aprile 2021 – Si disputerà domenica 18 aprile alle ore 15 la 22^ giornata di campionato nazionale Serie B femminile che vedrà scendere in campo le ragazze dell’AC Perugia sul campo della Roma CF.

Le Grifoncelle vogliono lasciarsi alle spalle la sconfitta casalinga con il Ravenna cercando il riscatto contro un avversario molto forte negli spazi aperti e nelle manovre di contropiede.
Nella gara di andata disputata solo un mese fa all’antistadio “Renato Curi” le biancorosse, nonostante una buona prestazione, avevano archiviato il match sullo 0-2 in favore della Roma.

“La partita di domenica sarà decisamente impegnativa – riferisce il capitano Giulia Piselli. Abbiamo incontrato la Roma di recente ed è un’ottima squadra, molto ben organizzata. Noi purtroppo abbiamo vari infortuni e non saremo al top. Alcune titolari sono ferme ai box ma faremo comunque il possibile per farci valere, come in ogni partita”.

La gara sarà trasmessa in diretta sulla pagina facebook: https://www.facebook.com/SSDRomaCalcioFemminile
21^ GIORNATA | PERUGIA-RAVENNA 0-5

21^ GIORNATA | PERUGIA-RAVENNA 0-5

Perugia, 10 aprile 2021 – Si è conclusa con risultato di 0-5 in favore della squadra ospite la 21^ giornata di campionato nazionale Serie B fra Perugia e Ravenna.

Dopo un primo tempo abbastanza equilibrato conclusosi sullo 0-1, grazie al gol di Benedetti al 27′, la ripresa ha visto le romagnole alzare il ritmo e mettere in cassaforte i tre punti. A decidere le sorti del match nel secondo tempo sono infatti la tripletta di Cimatti (55′, 59′, 88′) e la rete di Burbassi al 76′.

Le biancorosse hanno saputo impostare alcune azioni pericolose ma è mancata la freddezza e la determinazione di fronte alla porta per ribaltare le sorti del match. In particolare al 67′ un gran colpo di testa su calcio d’angolo di Marie Benoist-Lucy viene fermato dal portiere del Ravenna Copetti frenando ogni possibile reazione delle grifoncelle.

POST GARA 

Fino ad un certo punto della gara – riferisce il tecnico Luciano Mancini avevamo retto molto bene, poi però il secondo gol subìto, la loro esperienza e forza fisica ci hanno messo in difficoltà portando alla chiusura della partita con questo passivo. Teniamo tuttavia presente che noi continuiamo a far esordire ragazze di sedici anni in un campionato di serie B che sinceramente ho potuto constatare sia di un livello veramente elevato. Ora l’obiettivo è cercare di terminare in maniera dignitosa il campionato valorizzando queste ragazze che sicuramente potranno fare tesoro in futuro di questa esperienza”.

Michela Angori, numero 28 biancorossa ha così commentato la sua prestazione e quella delle sue compagne:

“Sapevamo che la partita sarebbe stata difficile, il Ravenna è una squadra con giocatrici forti, veloci e fisiche. Penso comunque che abbiamo giocato bene facendo una bella prestazione. Abbiamo provato in tutti i modi e fino alla fine a farci sentire ma ora già guardiamo alla prossima gara”. La centrocampista classe 2003 si è poi soffermata sull’analisi dei fattori che hanno alimentato lo stacco del Ravenna nel secondo tempo: “Abbiamo tentato in tutti i modi di arrivare al gol e questo ci ha portato a perdere un pò i ruoli e l’ordine in campo. Siamo salite tutte e volevamo segnare a tutti i costi perchè la gioia del gol è sempre la più bella”.

RECUPERO 16^ GIORNATA | LAZIO-PERUGIA 3-0

RECUPERO 16^ GIORNATA | LAZIO-PERUGIA 3-0

Roma, 1 aprile 2021 – Si è conclusa con risultato di 3-0 in favore della Lazio il recupero della 16^ giornata di campionato nazionale Serie B femminile.

Le biancorosse guidata dal tecnico Luciano Mancini hanno messo in campo un gioco ordinato e ben organizzato ma la Lazio, squadra di grande qualità dal punto di vista tecnico e attualmente seconda in classifica, è riuscita ad imporsi già dal primo tempo con le reti di Martin Santamaria (19′) e Pittaccio (22′).

Nella ripresa le grifoncelle provano a rispondere ma non trovano la lucidità e la concretezza per arrivare al gol. Ne approfitta la Lazio per mettere in cassaforte il risultato con il terzo gol al 56′ che porta sempre la firma di Martin Santamaria.

Per il Perugia, degno di nota, il debutto della giovanissima Erin Cesarini, nel giorno del suo 16esimo compleanno.

Prossimo impegno per le ragazze biancorosse dopo lo stop di Pasqua, domenica 11 aprile, per la sfida casalinga contro il Ravenna Women.

20^ GIORNATA | CITTADELLA WOMEN – PERUGIA 3-1

20^ GIORNATA | CITTADELLA WOMEN – PERUGIA 3-1

Padova, 28 marzo 2021 – Si è conclusa con punteggio di 3-1 in favore del Cittadella la 20^ giornata di campionato Serie B femminile. Per le venete decidono la doppietta di Zanni nel primo tempo ed il gol di Zorzan al 51′. Per le biancorosse invece il gol arriva solo al 70′ e porta la firma di Lucrezia Di Fiore.

“Ho visto una buona prestazione – riferisce il tecnico Luciano Mancini – sicuramente più convincente di domenica scorsa contro il Pomigliano. Anche se il risultato anche oggi è stato a nostro sfavore, prendiamo quanto di meglio abbiamo dato, come ad esempio l’essere tornati a segnare per due domeniche consecutive dopo una serie di gare che concludevamo senza arrivare al gol. Contro una squadra quadrata e ben organizzata, siamo riusciti a tenere alto il morale e la concentrazione; le ragazze hanno dato una buona risposta laddove assenze e classifica sicuramente avrebbero potuto giocare un ruolo negativo sulla squadra”.

Lucrezia Di Fiore, autrice del gol di oggi, ha così commentato la sfida odierna: “Non abbiamo mollato e ci abbiamo provato fino alla fine, siamo riuscite infatti a segnare. Nonostante il risultato sono comunque tanto contenta per il gol, il primo quest’anno. É sempre bello segnare anche se non è servito a molto. Dobbiamo cercare di migliorare sotto tanti aspetti ed entrare più convinte in campo. Adesso ci prepariamo per la partita di giovedì con la Lazio e ci proveremo”.

Prossimo impegno per le grifoncelle, prima dello stop di Pasqua, giovedì 1 aprile in trasferta contro la Lazio W, per il recupero della 16^ giornata di campionato.

Sconfitta di misura anche per le ragazze della Primavera guidate dal tecnico Francesco Micheli, battute in casa dalle pari età dell’A.S. Roma per 8-0.