SCOCCA L’ORA DEL DERBY

SCOCCA L’ORA DEL DERBY

Perugia, 23 ottobre 2021 – Tempo di derby per le Grifoncelle di Vania Peverini che domenica 24 ottobre alle ore 15 affronteranno al “Moreno Gubbiotti” di Narni la Ternana.

La gara sarà trasmessa in diretta streaming sul canale ELEVEN della LND (https://bit.ly/3m2py0O).
Le Grifoncelle sono ancora in cerca del primo risultato utile dopo un avvio di stagione difficile, con la sconfitta a Genova nella prima di campionato (8-0) e nella gara casalinga di domenica scorsa contro il Pinerolo (0-5).
Di seguito tutte le gare della terza giornata di campionato:
 
SERIE C Femminile – 3ª giornata

Girone A: Arezzo-Pistoiese (arbitro Amadei di Terni), Genoa-Fiamma Monza (Orazietti di Nichelino), Orobica Bergamo-Independiente Ivrea (Moretti di Cesena), Pavia Academy-Spezia (Munfuletto di Bra), Pinerolo-Caprera (Re Depaolini di Legnano), Città di Pontedera-Lucchese (Ferrara di Roma2), Real Meda-Azalee Solbiatese (Chieppa di Biella), Ternana-Perugia (Giordani di Aprilia).

2^ GIORNATA SERIE C | PERUGIA-PINEROLO 0-5

2^ GIORNATA SERIE C | PERUGIA-PINEROLO 0-5

Perugia, 17 ottobre 2021 – Si è conclusa 0-5 in favore del Pinerolo la sfida giocata oggi all’antistadio “R.Curi”.

Gara che inizia subito in salita per le Grifoncelle: dopo appena un minuto e mezzo dal fischio d’inizio il Pinerolo guadagna un calcio di punizione dal limite dell’area e la numero 9, Levis, concretizza un batti e ribatti in area di rigore, 1-0 per gli ospiti. Qualche minuto dopo è ancora il Pinerolo a rendersi pericoloso con un cross rasoterra dentro l’area di rigore abbastanza insidioso ma il portiere Antonelli si distende bloccando la palla. Al 24′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo arriva il raddoppio del Pinerolo con Armitano che mette dentro a porta sguarnita. Alla mezz’ora il tecnico biancorosso Vania Peverini protesta in modo eccessivo e viene espulsa.
Alla scadere della prima frazione le biancorosse subiscono un uno-due micidiale, prima in contropiede Mellano fa 3-0 e un minuto dopo Iuliano chiude praticamente i conti realizzando la quarta rete.

Nella ripresa il portiere biancorosso Antonelli sventa altri pericoli, poi ci prova dalla distanza Gwiadoszka ma il portiere ospite è attento. Al 28′ st prova a rendersi ancora pericoloso il Perugia con un tiro in area di rigore da parte di Di Fiore al termine di una bella triangolazione con Gwiadoszka. Poco dopo Mascia scocca un potente tiro da fuori che Serale para in tuffo con qualche difficoltà. A quasi 10 minuti dal termine il Pinerolo chiude i conti segnando il gol del 5-0. Pierotti cerca il cerca della bandiera ma ancora una volta il portiere avversario si oppone alla conclusione. Finisce 5-0 per il Pinerolo.

Post gara

Il direttore responsabile Valentina Roscini ha così commentato la prestazione delle ragazze biancorosse:
Dobbiamo migliorare tutti quanti e stiamo lavorando sodo, dopo un avvio difficile. Mi spiace per l’esito di oggi, soprattutto per il passivo e le modalità della sconfitta, ma posso solo fare un plauso alle ragazze perché hanno davvero dato tutto e nel secondo tempo hanno fatto una buona partita. C’è da lavorare ma abbiamo un gruppo giovanissimo, dove la più grande ha 22 anni ed è assolutamente importante mantenere un clima sereno”.

SERLUCA: “C’È VOGLIA DI RISCATTO”

SERLUCA: “C’È VOGLIA DI RISCATTO”

Perugia, 15 ottobre 2021 – Domenica 17 ottobre alle ore 15 presso l’Antistadio “Renato Curi” le ragazze di Vania Peverini affronteranno il Pinerolo, per la seconda giornata di campionato Serie C femminile.

Primo impegno casalingo per le Grinfoncelle, reduci da una brutta sconfitta nella trasferta di domenica scorsa contro il Genoa.
PRE-GARA
Nelle parole del difensore e vice capitano Ilenia Serluca, tutta la voglia della squadra di ricominciare e fare bene:
Credo che domenica scorsa siano molti i fattori che ci abbiano portato ad un passivo così pesante: da una parte il divario tecnico tra noi e il Genoa, una squadra molto ben organizzata e aggressiva su ogni pallone, dall’altra ci è mancata la cattiveria giusta, forse dovuta anche all’emozione della prima partita di campionato.
Affronteremo il Pinerolo, sicuramente non sarà anche questa una partita semplice, però questa volta il fattore campo potrebbe esserci di aiuto. Cercheremo di riscattare sicuramente il risultato di domenica scorsa mettendo in campo la grinta e la voglia giusta dal primo minuto. Il gruppo sicuramente è unito e cercherà di fare bene“.
1^ GIORNATA SERIE C | GENOA-PERUGIA 8-0

1^ GIORNATA SERIE C | GENOA-PERUGIA 8-0

Genoa, 10 ottobre 2021 – Brutto avvio di campionato per l’AC Perugia Calcio Femminile che, in data odierna, cade sul campo del Nazario Gambino di Arenzano per 8-0 contro il Genoa.

In avvio di gara le reti restano inviolate fino al 26’ dove Parodi apre le marcature e, nel minuto successivo, Bettalli firma la rete del raddoppio genoano. Al 35’ la rete di Campora archivia il primo tempo sul 3-0.

Nella ripresa le biancorosse non trovano il fervore necessario a ribaltare le sorti del match e ad approfittarne sono le padroni di casa, di nuovo a segno al 54’ per la doppietta di Campora; al 73’ Tortarolo trasforma una punizione nel 5-0 rossoblu e chiudono definitivamente la partita le reti di Traverso al 76’, Abate al 85’ e Tolomeo al 89’.
La debacle delle grifoncelle mette in risalto ancora tanti aspetti su cui il tecnico Vania Peverini dovrà lavorare per proseguire in un cammino quanto più positivo possibile, in un campionato ancora molto lungo.

A GENOVA INIZIA IL CAMPIONATO DEL PERUGIA FEMMINILE

A GENOVA INIZIA IL CAMPIONATO DEL PERUGIA FEMMINILE

Perugia, 8 ottobre 2021 – Domenica 10 ottobre scatta ufficialmente la quarta edizione della Serie C femminile, da questa stagione nel nuovo format a tre gironi da sedici squadre ciascuno. L’AC Perugia Calcio Femminilescenderà in campo alle ore 16 sul campo Nazario Gambino di Arenzano, per la sfida tra grifoni contro il Genoa.

PRE-GARA
Ci aspettiamo una partita difficile – riferisce il tecnico Vania Peverini – contro un avversario giovane e battagliero come noi. Speriamo di limare quelle che possono essere state le nostre disattenzioni nelle partite di coppa; abbiamo provato varie soluzioni sulle quali faremo affidamento. Soprattutto vedo che nel gruppo c’è grande voglia di fare bene e credo che questo sia davvero importante. E’ lo spirito giusto con il quale andremo a Genova e cercheremo di fare la nostra partita, come sempre“.
Di seguito tutte le gare della prima giornata di campionato del girone A:

Serie C – 1ª giornata

Girone A: Pavia Academy-Pistoiese (arbitro Orazietti di Nichelino), Arezzo-Azalee Solbiatese (Di Loreto di Terni), Genoa-Perugia (Andeng Tona Miei di Cuneo), Pinerolo-Fiamma Monza (Gianquinto di Parma), Real Meda-Lucchese (Rossini di Torino), Spezia-Orobica Bergamo (Massari di Torino), Ternana-Independiente Ivrea (Maione di Ercolano), Città di Pontedera-Caprera (Dini di Città di Castello)

VIOLA: “VOGLIO MIGLIORARMI PER AIUTARE LA SQUADRA”

VIOLA: “VOGLIO MIGLIORARMI PER AIUTARE LA SQUADRA”

Perugia, 3 ottobre 2021 – L’AC Perugia Calcio Femminile comunica che Noemi Viola è stata riconfermata all’interno della rosa della prima squadra per la stagione sportiva 2021-2022.

Cresciuta nel Perugia dove ha iniziato nelle giovanili dal 2008, nella precedente stagione oltre al suo contributo nel campionato Primavera, Noemi ha esordito anche in Serie B, e vanta nel suo palmares la vittoria dello scudetto Juniores 2018-2019.

Per questa stagione – riferisce l’attaccante classe 2001 – ho delle buone prospettive, sia singolarmente che per la la squadra. Per quanto mi riguarda spero di migliorare sotto il punto di vista fisico e tecnico per dare più supporto alla squadra e ovviamente per soddisfazione personale. Con la squadra spero di arrivare più in alto possibile in classifica, non sarà facile ma c’è la metteremo tutta. Questo è il nostro obiettivo“.

La calciatrice si è poi soffermata sull’analisi della sua carriera calcistica, vissuta sempre con i colori del Perugia Calcio: “Il momento che ha segnato di più me stessa e la mia carriera è stato quando abbiamo vinto lo scudetto. Una gioia immensa per me e per la squadra. Sono fiera di quello che è stato e spero che gli anni a venire si ripeta. Sono fiduciosa perché il team è molto unito e compatto e vogliamo tutte migliorare e cercare di dare ognuna il massimo.”