UNDER 15

ROMA: Mastrantonio, D’Alessio L. (17’st Missori), Falasca, Faticanti, Pellegrini, Chiesti, Fulvi (9’st Mirimich), Lilli (27’st Pisilli), Simone (9’st D’Alessio F.), Pagano (Cap.), Cherubini (1’st Liburdi). A disposizione: Semprini, Muratori, Cupellaro, Corvino. All. Tanrivermis.

PERUGIA: Del Bello, Pomerani, Grassi (30’st Puglie), Passaquieti, Sirci, Dottori, Lazzoni (13’st Lorenzini), Parolisi (25’st Paladino), Buzzi, Lolli (Cap.), Mollichella (13’st Governatori). A disposizione: Moro, Volpi, Ciccioni, Della Vedova, Tempesta.

Arbitro: Conti di Latina (Pastoressa-Bordoni).

Reti: 6’pt Lilli, 34’st Liburdi, 36’st Pagano.

Dopo 8 giornate da imbatutta, arriva al campo Agostino Di Bartolomei di Trigoria la prima sconfitta per l’Under 15 biancorossa che ha giocato domenica mattina alle ore 11 contro la Roma in uno scontro al vertice della classifica. I padroni di casa passano in vantaggio dopo sei minuti con Lilli. Il Perugia prova a riportare la partita in parità ma al trentaquattresimo minuto del secondo tempo Liburdi, entrato nel secondo tempo, segna il raddoppio per i giallorossi. Dopo due minuti capitan Pagano mette la parola fine alla partita segnando il definitivo 3-0. Domenica prossima i giovani Grifoni ospiteranno il Pescara.

UNDER 16

ROMA: Berti, Meloni (10’st Ludovici), Diaby (10’st Rocchetti), Bruno (24’st Cantarelli), Dicorato, Evangelisti (Cap.), Koffi, Scandurra (24’st Nobile), Modugno, Logrieco (10’st Anticoli), Cassano (10’st Piccolelli). A disposizione: Poverini, Sigismondo, Satriano. All. Parisi.

PERUGIA: Caputo, Brandi, Menci, Belloni, Fabri, Izzo (Cap.), Mattioli, Spinelli, Lebbiati (30’st Del Prete), Angori, Lunghi. A disposizione: Brunetti A., Socievole, Brunetti M., Bartoli, Petrioli, Santucci, Pannuti, Gaudini. All. Carocci.

Arbitro: Angiolari di Ostia Lido (Della Bella-Orlado).

Reti: 33’st Dicorato, 37’st Del Prete

Note: ammonito Izzo 3’pt.

Grande partita dei piccoli Grifoni che domenica alle ore 13 hanno giocato a Trigoria in casa della Roma seconda in classifica. Dopo un primo tempo terminato a reti inviolate, i padroni di casa passano in vantaggio con Dicorato al trentatreesimo minuto della ripresa. Ma la gioia dura poco: al trentasettesimo Del Prete, entrato da appena sette minuti, batte Berti e porta il risultato sull’1-1 finale. Il prossimo turno vedrà il Perugia affrontare l’Ascoli all’antistadio Renato Curi.