Perugia, 15 ottobre 2017 – ore 15 – antistadio “R.Curi” – 6^ giornata Campionato Under 17 Girone C

PERUGIA: Guerri, Meoni, De Angelis (1′ st Bruschi), Miola (13′ st Vagnoni), Stramaccioni, Giordano, Mercuri (1′ st Mazza), Amatucci, Metelli (13′ st Benedetti), Corsi (43′ st Fuscagni), Venturi (6′ st Cimmino). A disp.: Bellucci, Romani, Morena. All. Violetti

SALERNITANA: Scognamiglio, Novella, Gambardella, Marino (34′ st Regoli), Fucci, Cataldi (43′ st Buscè), Del Regno (13′ st Fois), Pezzo (13′ st Panza Volta), Pisano (13′ st Raiola), Esposito (34′ st Cesarano), Iannone. A disp.: Tancredi, Migliore, Russo. All. Ferraro

ARBITRO: Luca Angelucci di Foligno (Tosti di Gubbio – Della Botte di Perugia)

RETI: 1’ pt Metelli, 10′ st Marino (S), 18′ st Panza Volta (S), 28′ st Mazza, 42′ st Benedetti

PERUGIA – Un gol di Benedetti allo scadere regala la vittoria all’Under 17 di Violetti contro una Salernitana che fino a metà del secondo tempo conduceva 2-1. Grande prova dei ragazzi biancorossi che nonostante lo svantaggio non si sono disuniti ottenendo così la seconda vittoria consecutiva e il quarto risultato utile consecutivo.

Al primo minuto Perugia subito in vantaggio con Metelli che di testa anticipa tutti sul primo palo. Poi la gara vive su un sostanziale equilibrio con le due squadre che provano a costruire gioco ma sbagliano nel passaggio finale.

Nella ripresa la Salernitana ribalta la situazione. Prima pareggia con Marino che appena entrato in area batte Guerri con un diagonale, poi passa in vantaggio con un gran gol di Panza Volta che di tacco in acrobazia beffa tutti. A questo punto alcuni cambi nelle fila biancorosse rianimano la squadra che pareggia con Mazza che su filtrante di Amatucci piazza la palla alle spalle di Scognamiglio. Terzo gol stagionale per l’attaccante del Perugia. Altre occasioni capitano ai biancorossi ma è sempre l’ultimo passaggio ad essere fatale.

Il Perugia continua ad attaccare e a due minuti dal termine Benedetti, su un passaggio filtrante, taglia in due la difesa ospite e supera il portiere in uscita per il 3-2 finale. Al triplice fischio è festa biancorossa.

Con questa vittoria il Perugia sale al quarto posto, a quota 11 in classifica che vede al comando il Benevento con 15 punti, seguito da Roma a 13 e Crotone a 12.

“Vittoria meritata – commenta a fine gara il tecnico Violetti – anche se la Salernitana si è dimostrata una buona squadra. I ragazzi hanno creduto fino in fondo a questi tre punti. Nel primo tempo c’è stato più equilibrio mentre nella ripresa dopo lo svantaggio ho cambiato qualche cosa. Siamo contenti di dare continuità ai risultati”.

PROSSIMO TURNO: Bari-Perugia, domenica 29 ottobre (domenica 22 ottobre giornata di riposo)