Perugia, 28 gennaio 2018 – ore 15 – antistadio “R.Curi”- 16^ giornata Campionato Under 17 Girone C

PERUGIA: Guerri, Vagnoni, Stramaccioni, Miola, Fratini, Giordano, Fuscagni (24′ st Venturi), Morena, Metelli (41′ st Rapari), Corsi, Cimmino (35′ st De Angelis). A disp.: Bellucci, Romani, Amatucci. All. Violetti

NAPOLI: Mancino, Gaeta, Salimbe, Esposito A., Massa, Mariani, Guadagni G. (31′ st Esposito S.), Esposito G. (1′ st Giliberti), Chianese (22′ pt Esposito D.), Carbone (1′ st Caiazzo), Guadagni C (31′ st Arcella). A disp.: Zagari, Bianco, Granata. All. Chianese M.

ARBITRO: Petrella di Viterbo (Silvioli di Foligno – Pierotti di Gubbio)

RETI: 29′ pt (rig.) Fratini, 16′ st Metelli, 17′ st Giliberti (N)

NOTE: Ammoniti Fuscagni, Fratini, Guerri, Guadagni G., Caiazzo

PERUGIA – Grande impresa dell’Under 17 di Violetti che batte 2-1 il Napoli grazie alle reti di Fratini e Metelli. Una vittoria che assume ancor più importanza viste le varie assenze che hanno decimato la squadra in settimana, assenze però sopperite da applicazione e determinazione messe in campo da tutti i ragazzi scesi in campo oggi. Terzo risultato utile consecutivo e seconda vittoria nelle ultime tre partite in questo 2018 per il gruppo biancorosso.

Nelle prime fasi della gara c’è equilibrio. Prima Massa colpisce alto di testa mentre Metelli, sempre di testa, trova attento Mancino che devia in calcio d’angolo. Al 29′ l’episodio che sblocca la gara. Tocco con il braccio in area di Mariani e calcio di rigore per il Perugia. Fratini di piatto sinistro porta in vantaggio i biancorossi nonostante il portiere riesca a toccare la palla. I partenopei rispondono con una sponda di testa di Massa per Esposito che sempre di testa manda alto da dento l’area. Il primo tempo finisce qui.

Nella ripresa gli ospiti si gettano in avanti alla ricerca del pareggio lasciando ampi spazi nelle retrovie. Metelli all’8′ rientra sul destro, tiro potente ma che termina fuori. Poi è Corsi a mettere al centro una palla tesa ma un difensore del Napoli riesce a contrastare Metelli proprio nell’attimo della conclusione  rete e l’azione sfuma. Al 12′ tiro dai 20 metri di Cimmino con Mancino non proprio impeccabile nell’occasione ma efficace riuscendo a deviare in calcio d’angolo. Quattro minuti dopo azione personale di Metelli sulla destra, finta sul difensore e sinistro potente di prima intenzione che si infila sul palo coperto dal portiere per il 2-0. Palla al centro e il Napoli accorcia le distanze con Giliberti che appoggia in rete un cross dalla destra di Giuseppe Guadagni. Poi ci prova Arcella che sull’uscita di Guerri tenta il pallonetto, bravo il portiere biancorosso a neutralizzare il pallonetto. Tanti i cross messi in area dal Napoli ma Guerri blocca sicuro tutti i palloni. Dopo quatto minuti di recupero il triplice fischio che fa scattare la gioia biancorossa.

In classifica, con questa vittoria il Perugia sale al 6° posto a quota 24 punti mentre il Napoli resta fermo al 4° posto a quota 28.

“Vittoria meritata – dichiara felice mister Violetti – contro una delle squadre migliori del campionato e visto pure che eravamo rimaneggiati. I ragazzi si sono mossi bene in campo e sono riusciti a fare quello che avevamo preparato in settimana. Una vittoria importante che ci permette di restare agganciati alle posizioni utili per i playoff”.

PROSSIMO TURNO: Ternana-Perugia, domenica 4 febbraio