PALERMO: Ruggiero, Puleo, La Vardera, Sinatra, Piscopo, Naka Romaric (3’st Spartaro), Di Dio, Orestianni, Montevago, Bisconti (Cap.) (14’st Bongiovanni), Piazza. A disposizione: Mattioli, Chiarelli, Spartaro, Biondo, Lipari, Gueli, Giglio, Bongiovanni, Buttigé. All. Ignoffo.

PERUGIA: Cerbini, Giustini, Busini (40’st Giustozzi), Fuscagni (32’st Xhani), Torcolacci, Tozzuolo, Corrado, Corradini (Cap.), Pareggi, Finetti (24’st Zuppel), Mangiaratti. A disposizione: Conte, Baldoni, Calosci, Giustozzi, Sorbelli, Xhani, Zuppel. All. Migliorelli.

Arbitro: Ignazio Crscenti della sezione di Trapani (Zagone-D’Alia).

Reti: 23’e 37’st Pareggi, 37’st Sinatra, 38’st Bongiovanni.

Note: ammoniti 23’pt Piscopo, 30’pt Di Dio, 11’st Piazza, 25’st La Vardera, 34’st Torcolacci, 38’st Bongiovanni, 45’st Giustini, 46’st Corradini.

I piccoli grifoni di mister Migliorelli vanno vicino al colpaccio in casa del Palermo terzo in classifica e portano a casa un ottimo punto. Nel primo tempo Edoardo Pareggi batte due volte il portiere avversario arrivando alla sesta realizzazione stagionale. Nel secondo tempo i rosanero reagiscono e nel giro di 120 secondi prima dimezzano lo svantaggio e poi riescono a strappare il pareggio. Domenica 9 dicembre il Perugia ospiterà il Cosenza.