Perugia, domenica 31 ottobre ore 11:30, antistadio “R.Curi”  – 7° giornata di andata Campionato Nazionale Under 17  A e B

PERUGIA: Bulgarelli (40′ st Seghetti), Viti, Dalla Valle (40′ st Martinetti), Giunti, Di Rienzo, Gennaioli (27′ st Piccioli), Virgillito (13′ st Plini), Mottola, Leone (1′ st Becucci), Polizzi (13′ st Peroni), Ronconi (27′ st Albertario). A disp.: Bietta, Pieroni. All.: Simone Papini

REGGINA: Sciammarella (1′ st Filippelli), Mollica (36′ pt Maietta), Malara (22′ st Pacurar), Romeo, Paura, Serra, Palumbo (22′ st Molinari), Farcomeni (36′ pt Perrotta), Cannistrà (22′ st Cecere), Perri, Antoci (36′ pt Saba). All.: Domenico Zito

 ARBITRO: sig. Alessio Amadei di Terni (Polidori – Milasi)

RETI: 11′, 36′ pt Ronconi, 18′ pt Leone, 25′ pt Giunti (rig.), 29′ st Molinari (RE), 43′ st Piccioli.

NOTE: ammonito Mottola.

PERUGIA – Netta imposizione del Perugia all’antistadio Renato Curi. Gli uomini di mister Papini entrano con l’atteggiamento e la cattiveria giusta e archiviano la pratica Reggina già nel primo tempo, nonostante assenze importanti tra le quali spicca la convocazione di Sulejmani con la nazionale albanese under 17. Pressing e ripartenze veloci la chiave per i biancorossi che passano dopo dieci minuti con Ronconi, imbeccato dal filtrante di Polizzi. Sugli scudi Ronconi che realizza una doppietta e si procura il rigore con il quale Giunti spiazza Sciammarella. La prima frazione termina quaatro a zero per gli undici di casa, che nella ripresa controllano. C’è spazio per la girandola di cambi e per un gol della Reggina ma il tiro-cross di Piccioli segna il 5-1 definitivo che regala tre punti importanti al Grifo. Prossimo appuntamento domenica 7 a Frosinone.