Perugia, 25 febbraio 2018 – ore 15 – antistadio “R.Curi” – 19^ giornata campionato Under 16 Girone C

PERUGIA: Cerbini, Pomerani, Giustozzi (22′ st Bacchi), Giustini (35′ st Busini), Baldoni, Izzo S., Sorbelli, Corradini, Mangiaratti (35′ st Lunghi), Finetti (22′ st Mattioli), Corrado (30′ st Zuppel). All. Migliorelli

SALERNITANA: De Simone (1′ st Omobono), Iaiunese (22′ st Stratoti), Carrino, Vignes, Di Micco, Guzzo, Arena (1′ st Fois), Della Torre (13′ st Mastrogiovanni), Guida, Magno (8′ st De Mase), Pellino (13′ st Ramazzotti). A disp.: Rolando, Onda, Mosca. All. Landi

ARBITRO: Claudio Petrella di Viterbo (Moretti di Foligno e Profidia di Perugia)

RETI: 11′ pt e 27′ st Corradini, 19′ st Sorbelli

PERUGIA – L’Under 16 di Migliorelli dimentica in fretta la sconfitta contro il Palermo e batte la Salernitana 3-0. La doppietta del capitano Giovanni Corradini, protagonista anche oggi, (5° gol stagionale) e la rete di Daniele Sorbelli certificano una vittoria meritata e arrivata oltretutto con la presenza di tre ragazzi sottoquota cat. 2003 (Izzo, Lunghi, Mattioli) “prestati” dall’Under 15.

Il meteo è impietoso e la neve rende il campo scivoloso ma il Perugia parte forte e all’11’ è già in vantaggio con un destro a giro di Corradini che si infila sotto la traversa. La Salernitana comunque prova a creare qualche pericolo ma Cerbini si dimostra coraggioso oltre che sicuro e sventa alcuni pericoli con tempestive uscite sui piedi avversari. Poco dopo è Mangiaratti ad esultare ma il suo gol viene annullato per fuorigioco. Al 30′ invece è sfortunato perché colpisce la traversa da posizione defilata. Nel finale di tempo ospiti pericolosi con un diagonale che termina fuori.

Nella ripresa sono sempre i biancorossi che comandano in gioco e al 19′ raddoppiano con Sorbelli che con un dribbling secco in area supera il suo diretto avversario e supera il portiere. Al 27′ sinistro teso da fuori area di Corradini e palla che si infila in rete alla sinistra di De Simone. È la rete che chiude di fatto la partita.

In classifica, Perugia che sale a quota 30 restando così nel gruppo play-off (il Bari è 6° con gli stessi punti, il Frosinone è 3° a 33 punti). Domenica scontro diretto a Bari.

“Sono contento della vittoria e della prestazione – commenta mister Migliorelli – prima tempo equilibrato visto che la Salernitana è stata brava nel palleggio. Applicazione, umiltà e sacrificio nell’aiutarsi l’un con l’altro sono state le caratteristiche che mi sono piaciute dei ragazzi oggi”.

PROSSIMO TURNO: Bari-Perugia, domenica 4 marzo