Perugia, 8 ottobre 2017 – ore 12 – antistadio “R.Curi” – 5^ giornata Campionato Under 16 Girone C

PERUGIA: Cerbini, Sorbelli (8′ st Giustozzi), Pomerani, Bacchi (8′ st Continella), Baldoni, Tozzuolo, Mangiaratti (25′ st Zuppel), Giustini, Finetti, Corradini, Corrado. A disp.: Conte, Calosci, Busini, Torcolacci. All. Migliorelli

PALERMO: Mattiolo, Puleo, Lavardera, Prestianni, Piscopo, Chiarelli (42′ st Naka), Piazza, Bisconti, Da Graca, Di Dio, Bongiovanni. A disp.: Ruggiero, Busalacchi, Lipari, Biondo, Mazzola, Giglio, Buttige, Mustacciolo. All. Zammitti.

ARBITRO: Bianchini di Terni (Krrku e Rancani di Terni)

RETI: 24’ st (rig.) Di Dio, 40’ st Da Graca

PERUGIA – L’Under 16 di Migliorelli viene battuta 2-0 in casa dal Palermo. Una gara che il Perugia ha ben giocato e che è stata sbloccata nel secondo tempo da un rigore per i rosanero. Da segnalare un gol annullato a Corrado sul punteggio di 0-0 per presunto fuorigioco.

Appena subìto lo svantaggio i ragazzi biancorossi hanno reagito con Giustini che è stato sfortunato cogliendo il palo da 25 metri.

Nel finale Da Graca ha chiuso i conti con un tap-in vincente su respinta corta di Cerbini, 2-0.

In classifica il Perugia rimane a quota 9 mentre il Palermo sale a quota 8.

“Abbiamo giocato una buona partita – commenta a caldo Migliorelli – rimanendo in partita fino alla fine. Peccato l’ingenuità sul calcio di rigore. Sono soddisfatto della prova dei ragazzi e da qui dobbiamo ripartire”.

PROSSIMO TURNO: Salernitana-Perugia, domenica 22 ottobre (domenica 15 giornata di riposo)