Salerno, 22 ottobre 2017 – ore 13 – centro sportivo “V.Volpe” – 6^ giornata Campionato Under 15 Girone C

SALERNITANA: Colantuono, Idioma, Tufano (20′ st Imperiale), Lauro, Froncillo, Murano, Fresa (35′ st Cipollaro), Natella (20′ st Citarella), Balzano (35′ st Santaniello), Cioce (28′ st Salerno), De Stefano. A disp.: Galante, Sangiovanni, Petti, Cianciulli. All. De Santis

PERUGIA: Caputo, Gardi, Petrioli (19′ st Farinelli), Brunetti (10′ st Lolli), Izzo, Bastianelli, Pannuti (10′ st Xhani), Spinelli, Del Prete, Lunghi (25′ st Angori), Santucci. A disp.: Del Bello, Grassi, Gaudini. All. Girini

ARBITRO: Franza di Nocera Inferiore (Iezza-Varchetta)

RETI: 32′ pt Fresa

NOTE: al 32′ st Caputo para un calcio di rigore a Balzano. Espulso al 38′ st Cipollaro per doppia ammonizione per comportamento non regolamentare.

SALERNO – L’Under 16 biancorossa viene sconfitta 1-0 dalla Salernitana in una gara vivace e combattuta, giocata con intensità da parte dei ragazzi di Girini, forse una delle migliori prestazioni da inizio anno.

Inizia forte il Perugia e al 5′ la traversa dice no ad un tiro di Spinelli. Poi ci prova Santucci ma il portiere respinge mentre poco dopo Pannuti sfiora il palo con un tiro dal limite. Nel momento migliore dei Grifoni arriva il gol della Salernitana. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Fresa di testa anticipa tutti e segna l’1-0.

Nella ripresa ancora occasioni per i biancorossi con Izzo e Bastianelli (due volte ciascuno) che non riescono a concretizzare e a seguire una clamorosa occasione di testa per Del Prete che colpisce debole a due passi dal portiere. La Salernitana però in una ripartenza si procura un calcio di rigore dove è bravo Caputo a respingere il tiro di Balzano. Prima del finale locali in 10 per l’espulsione di Cipollaro entrato da 3 minuti. La fotografia della giornata è tutta in un tiro di Gardi nel finale da buona posizione che non centra la porta.

“Nonostante il risultato – spiega nel dopo gara mister Girini – è stata una delle migliori prestazioni della squadra da inizio anno, anche meglio di certe altre partite dove invece avevamo ottenuto punti. Buona sia la fase di possesso che quella di non possesso. Sono contento dei progressi dei ragazzi”.

PROSSIMO TURNO: Perugia-Bari, sabato 29 ottobre