Perugia, 15 dicembre 2017 – 930 persone, un numero così elevato non si era mai registrato negli anni precedenti. Tanti erano i presenti alla festa di Natale del Settore Giovanile dell’AC Perugia Calcio che si è tenuta giovedì 14 presso il ristorante “Il Papiro” in collaborazione con la discoteca “Follia” a Sant’Angelo di Celle (Deruta).

Genitori, ragazzi, istruttori e dirigenti si sono ritrovati per scambiarsi i tradizionali auguri di Natale e trascorrere una serata in allegria e divertimento.

Ospiti speciali il portiere Antonio Rosati e il difensore Nicola Belmonte che si sono prestati per foto e autografi.

A presentare la serata lo speaker ufficiale del Perugia nonché l’animatore di altre serate Francesco Bircolotti.

“Il futuro di questa città siete voi – ha dichiarato il presidente Massimiliano Santopadre – il mio grazie va soprattutto a quelle persone che vi insegnano ad amare questi colori ogni giorno”.

A fare gli onori di casa, vista la specificità della serata, il Direttore Responsabile Settore Giovanile e Vivaio Giovanni Guerri. “Ormai siamo una realtà importante a livello regionale – ha spiegato l’ex portiere di Città di Castello e Sansepolcro – e passo dopo passo dobbiamo continuare a crescere ma sempre con umiltà. Attenzione e controllo perché ora viene il difficile, consolidare è un grande impegno ma con passione ed entusiasmo si può fare tutto. Voglio ringraziare i genitori perché sono una forza importante, la nostra priorità, ancor prima del lato sportivo, è la scuola e il comportamento. Anche a me preme sottolineare l’impegno di tutti quelli che lavorano dietro le quinte”.

A ribadire il lavoro e lo sviluppo del settore giovanile ci ha pensato il Direttore Generale nonché Direttore Scuola Calcio Perugia Academy e Responsabile Progetto Academy Mauro Lucarini. “Pensare quello che eravamo 6 anni fa e vedere dove siamo oggi è una grande soddisfazione, l’Academy e la Scuola Calcio ci hanno portato fino in Giappone e Malta, 110 affiliate sono un bel traguardo ma non intendiamo fermarci qui. La nostra vera forza è fare gruppo”.

Da quest’anno è stato introdotto anche il vivaio e a spiegarlo ci ha pensato il Responsabile tecnico pre agonistica Jacopo Giugliarelli. “Per me è il primo anno – ha detto emozionato Giugliarelli – il nostro compito è selezionare ciò che l’Umbria offre di meglio. Stiamo proseguendo sulla strada tracciata dall’Academy negli anni passati, ormai questa società si può considerare la più importante della Regione”.

Sul palco anche Stefano Cruciani, il vice presidente, che ha confermato che “il lavoro sta procedendo nella direzione giusta, è bellissimo vedere tutta questa gente”. Simpatico siparietto poi su pregi e difetti del presidente. “Premia l’impegno – ha sottolineato – a volte anche a discapito dei risultati mentre purtroppo ha troppa memoria..sia nel bene che nel male quindi chi lavora con lui lo deve tenere ben presente”.

“Organizzazione e disciplina sono i valori che dobbiamo portare avanti – ha aggiunto il Responsabile tecnico agonistica Settore Giovanile Piero Lombardi – l’obiettivo è quello di avere qualche perugino nei prossimi anni in prima squadra. Siamo riusciti, grazie alla preparazione dei nostri tecnici, a costruire una struttura qualitativa importante”.

Stuzzicato da Bircolotti su quanto conti il Perugia come società il presidente Santopadre ha risposto così: “Non so quanto conti ma il fatto di essere entrati nel Consiglio di Lega B vuol dire che siamo importanti. Nel calcio nazionale Perugia conta eccome se conta!”. L’ultimo pensiero però ritorna sul settore giovanile. “Tutte le persone che lavorano in sede e a contatto con la prima squadra sono passate per il settore giovanile – ha detto ai presenti – a dimostrazione che bisogna credere nel proprio lavoro”.

Alla serata hanno partecipato anche il Direttore sportivo Marcello Pizzimenti e il Responsabile scouting Sergio Filipponi.

Poi il taglio della torta accompagnato dalla travolgente “sciarpata” messa in atto da tutta la sala mentre scorrevano le note dell’inno del Perugia.

L’arrivo di Babbo Natale e l’estrazione di alcuni premi tramite una lotteria ha chiuso la stupenda serata la cui riuscita è dovuta principalmente al grande lavoro dell’ufficio marketing e dello staff logistico e segreteria del settore giovanile.

Photogallery della serata: https://www.facebook.com/acperugiasettoregiovanile/posts/1005322436272724