Grande prestazione dei ragazzi di mister Migliorelli i quali cominciano la gara imponendosi sulla metà campo avversaria fin dal primo minuto. Al minuto 23 è Vagnoni che da un cross proveniente da un calcio d’angolo stacca imperioso di testa sul secondo palo rubando il tempo a tutta la difesa della Salernitana.
I padroni di casa trovano il pareggiodal da calcio di rigore.
Il secondo tempo ricomincia sempre con grande grinta e voglia da parte dei biancorossi che con un calcio di punizione sotto l’incrocio di Corradini tornano in vantaggio. La Salernitana però trova la via del pareggio con punizione da 25 metri.

Salernitana: De Matteis, Di Micco (16’st Gambardella), Novella (Cap.), Vignes, Galeotafiore, Milani, Fois (24’st Esposito), Volpe, Raiola, Pezzo (17’st Arena), Guida (34’st Guadagnoli). A disposizione: De Simone, Darini, Pierini, Guzzo, Ramazzotti, Arena, Cannavale, Tozzi, Ferla. All. A. Rizzolo.

Perugia: Ruggiero, Giordano, Righetti, Corradini, Ndir, Tozzuolo, De Araujo, Vagnoni, Rossi (13’st Metelli), Mangiaratti (16’st Signate), Konate. A disposizione: Caputo, Torcolacci, Tunkara, Scarpini, Fuscagni, Giustini. All. G. Migliorelli.

Arbitro: Fabio Pirrotta della sezione di Barcellona Pozzo di Gotto (Catallo-Tchato).

Reti: 23’pt Vagnoni, 24’pt Galeotafiore (R), 12’st Corradini, 35’st Vignes.

Note: ammoniti 28’pt Ruggiero, 44’pt Ndir, 12’st Galeotafiore, 25’st Righetti, 35’st Vignes.