Ennesima partita sfortunata per il Perugia Primavera che venerdì alle ore 15 ha ospitato il Frosinone nell’anticipo della quarta giornata del girone di ritorno del campionato Primavera 2 girone B. Il Perugia parte forte e pressa subito i laziali. Il primo tiro pericoloso arriva dai piedi di Bagnolo che al terzo minuto manda a lato. Al tredicesimo Settimi prova la botte dal limite dell’area ma il capitano biancorosso non inquadra lo specchio della porta. Al sedicesimo minuto però il Frosinone sfrutta al massimo la sua prima vera occasione con Tonetto che dalla sinistra crossa in mezzo per Altobello che di testa trafigge la rete difesa da Bocci. Il resto del primo tempo è tutto nelle mani dei padroni di casa. Al trentacinquesimo ancora Settimi ci prova da fuori area ma Marcianò para. Quando mancano pochi istanti alla fine del primo tempo Bagnolo crossa in mezzo e Settimi di prima trova la rete del pareggio. Il secondo tempo si apre con una grande occasione per il Perugia ma il colpo di testa di Giorgio Pagliari viene spazzato via sulla linea di porta. Al quattordicesimo minuto Altobelli si spinge su una respinta di Bocci e di testa riporta gli ospiti in vantaggio. Al trentanovesimo Simonelli chiude il match con un tiro che batte il portiere biancorosso alla sua sinistra. Al quarantacinquesimo Trawally ci prova con un diagonale dalla destra ma il tiro si spegne sul fondo.

Mister Giovanni Pagliari è amareggiato dal risultato: “Come sempre giochiamo e creiamo ma poi subiamo tre gol in tre tiri. I ragazzi si allenano e giocano bene, danno tutto, compreso i tanti giovanissimi. Se è una questione mentale o tecnica? Nel calcio le due cose vanno insieme”.

PERUGIA: Bocci, Santini, Righetti (39’st Metelli), Pagliari, Stramaccioni, Giordano, Settimi (Cap.), Barbarossa F., Barbarossa A. (15’st Trawally), Bagnolo (20’st Cavaliere), Minacori (15’st Leite Correia). A disposizione: Kisyo, Vagnoni, Lucaj, Corradini, Romani, Odishelidze, Scarpini. All. G. Pagliari.

FROSINONE: Marcianò, Cerroni, Esposito, Obleac, Angeli, Tonetto (27’st Notaristefano), Natalucci, D’Angeli (39’st Alfonsetti), Altobello (32’st De Florio), Errico, Simonelli. A disposizione: Capogna, Marchizza, Ortenzi, Capodanno, Scorzoni. All. D. D’Antori.

Arbitro: Giuseppe Collu della sezione di Cagliari (Rizzotto-Del Santo Spataru).

Reti: 16’pt e 14’st Altobello, 45’pt Settimi, 39’st Simonelli.

Note: ammoniti 24’pt Righetti, 13’st D’Angeli, 23’st Obleac, 25’st Tonetto.