Con la vetta della classifica tornata ad un punto dopo la vittoria a Jesi e il pareggio della capolista San Marino col Pontedera, il Perugia Calcio Femminile torna in campo per affrontare la Torres. All’andata finì 3-0 per le grifoncelle, che domenica scorsa hanno ritrovato la vittoria dopo i due ko con Pontedera e Riccione: «Abbiamo recuperato entusiasmo con il riscatto di Jesi – le parole di Vania Peverini, tecnico del Perugia alla vigilia della partita – lo spogliatoio è motivatissimo, e questo è un ingrediente fondamentale per affrontare un avversario di grande spessore quale è la Torres. Non solo per la tradizione e la storia che hanno alle spalle, ma anche perché sono una buonissima squadra». Le sarde infatti sono terze in classifica a tre punti dalle grifoncelle e in trasferta hanno raccolto cinque vittorie e una sola sconfitta: «Quando l’abbiamo incontrata a novembre era già una bella squadra. Ora so che nel mercato invernale si sono rinforzate ulteriormente, e questo ci deve mettere ancora più in guardia. Ma di certo non indietreggiare o temere. Da parte nostra c’è la voglia di fare la partita a prescindere dall’avversario, comunque rispettiamo e aspettiamo domenica».

L’elenco delle convocate
Alessi, Bayol, Bianconi, Bolognini, Brozzetti, Bylykbashi, Ceccarelli, Ferretti, Fiorucci Corinna, Fiorucci Giulia, Franciosa, Marchesi, Marroccoli, Petrarca, Rosmini, Serluca, Sulpizi, Timo, Tuteri, Zelli