Dopo l’esordio con sconfitta contro l’Atletico Mineiro, la B Italia si rifà nel secondo match del torneo internazionale under 15 We Love Football.

I ragazzi di mister Piscedda superano l’Atalanta 2-1 grazie a un grandissimo gol al 20′ del primo tempo di Saliou Thioune, abile a superare la retroguardia orobica in dribbling e a scavalcare il portiere avversario con un cucchiaio morbidissimo. Nella ripresa ancora il giovane attaccante del Cittadella è protagonista per il 2-0 realizzato dal dischetto dopo aver procurato il penalty con un’altra grande azione personale.

Nel finale un po’ di sofferenza dopo il gol nerazzurro siglato al 23′ da Lo Giudice sugli sviluppi di una mischia nell’area di rigore ma la difesa degli azzurrini tiene bene e la B Italia porta quindi a casa il meritato successo. Adesso sarà decisiva la gara di domani contro gli americani del Weston che ieri hanno avuto la meglio sui bergamaschi 3-2.

B Italia (4-3-3): Gallo, Ragazzetti, Elia, Musso, Ferrante, Sabatino, Mor, Salvador, Marsiglia, Thioune, Parolisi. A disp. Bolletta, Mainardi, Scalmana, Dentale, Straccio, Ganci, Pregnolato. All. Massimo Piscedda.
Atalanta: Maglieri, Pedrini, De Palma, Monterosso, Biral, Colombo, Muhameti, Truosolo, Ndour, Stabile, Vitucci. A disp. Pasqualini, Regonesi, Tieri, Guerini, Pasqualini, Cellerino, Lo Giudice, Agliardi, Ardenghi, Favero. All. Andrea Di Cintio.

fonte: legab.it