Dopo tre settimane, sabato 1 dicembre alle 14:30 il Perugia Primavera torna a giocare all’antistadio Renato Curi nella gara valida per la decima giornata del campionato Primavera 2 girone B. L’avversario è il Pescara terzo in classifica che fin qui ha collezionato due sconfitte, un pareggio e ben cinque vittorie. Se si analizzano solo i dati delle trasferite, però, l’andamento della squadra allenata da Luciano Zauri è decisamente diverso: una sola vittoria, un pareggio e due sconfitte. Gli umbri in casa hanno invece raccolto due vittorie (tre se si considera la Coppa Italia) e due sconfitte.

Un dato che non è soggetto a interpretazione è quello delle rete segnati dagli abruzzesi: ben 19, il miglior attacco del campionato. In tal senso il pericolo numero uno è Gennaro Borrelli, a quota 8 goal in 8 presenze. Il Perugia dovrà fare a meno di Diego Stramaccioni, squalificato per una giornata. Arbitro dell’incontro sarà Daniela Rutella della sezione di Enna coadiuvato dagli assistenti Nicola Mariottini di Arezzo e Lorenzo Colasanti di Grossetto.

CONVOCATI: Bagnolo, Barbarossa Filippo, Battistelli, Bocci, Cavaliere, Correia, Giordano, Guerri, Laboire, Martinelli, Metelli, Odishelidze, Orlandi, Pietrangeli, Righetti, Romani, Santini, Settimi, Trawally, Vagnoni, Venturi.