Perugia, 11 febbraio 2018 – ore 15 – antistadio “R.Curi”- 18^ giornata Campionato Under 17 Girone C

PERUGIA: Cerbini, Stramaccioni, De Angelis (22′ st Baldoni), Miola (30′ st Corradini), Fratini, Giordano, Fuscagni (22′ st Govoni), Morena, Metelli, Corsi (22′ st Rapari), Venturi (12′ st Mazza). A disp.: Conte, Mercuri. All. Violetti

PESCARA: Galante, Malandra, Giofrè, Brattelli, Cipoletti, Mennillo, Afri (33′ st Marini), Mercado (36′ st Mammarella), Angelozzi (17′ st Festa), Palmucci, Napoletano. A disp.: Cozzella, D’Angelo, Paolilli, Puglielli. All. Ruscitti

ARBITRO: Luca Angelucci di Foligno (Krriku e Ottobretti di Foligno)

RETI: 32′ pt Cipolletti

PERUGIA – Un gol di Cipolletti nel primo tempo consente al Pescara di battere il Perugia interrompendo così la striscia di quattro risultati utili consecutivi. Una gara ben giocata dagli abruzzesi che non hanno demeritato. I biancorossi, privi di alcuni giocatori fuori per infortunio e con quattro 2002 in campo, hanno giocato con impegno ma si poteva fare sicuramente di meglio.

Iniziano bene i biancorossi che si rendono pericolosi con un colpo di testa di Stramaccioni che termina alto. Il Pescara non si intimorisce e ha subito un’occasione con Brattelli che rimette di testa al centro dove Angelozzi, contrastato da un difensore del Perugia, colpisce di testa quasi sulla linea di porta mandando fuori. Al 29′ tiro da fuori area del Pescara, Cerbini respinge, Angelozzi sulla ribattuta tira fuori. È il preludio al gol che arriva al 32′. Punizione dalla sinistra, colpo di testa di Cipolletti e palla che si insacca nell’angolo opposto.

Nella ripresa Violetti cambia alcuni giocatori ma l’offensiva del Perugia non crea seri pericoli alla porta di Galante. Il Pescara prova ad approfittare degli spazi in contropiede con Cerbini che respinge alcune conclusioni. Al 35′ grande occasione per Metelli che non inquadra la porta e subito dopo Morena ci prova con un tiro che il portiere para. Finisce 0-1.

In classifica, Perugia che rimane a quota 25 (6° posto) mentre il Pescara sale a 16.

“È un momento di difficoltà – ammette amareggiato mister Violetti – i ragazzi hanno dato tutto ma comunque potevamo fare meglio oggi. Da certi giocatori mi aspetto di più”.

PROSSIMO TURNO: Salernitana-Perugia, domenica 18 febbraio