UNDER 15: PERUGIA-ASCOLI 5-1

PERUGIA: Del Bello (32’st Moro), Pomerani, Grassi, Passquieti, Sirci (29’st Cicioni), Dottori, Lazzoni (29’st Tempesta), Lorenzini (1’st Parolisi), Governatori (20’st Buzzi), Lolli (Cap.) (32’st Aronni), Paladino (1’st Mollichella). A disposizione: Puglie, Volpi. All. Basilico.

ASCOLI: Bolletta, Marcucci (13’st Santanatoglia), Cisternino, Luciani (21’st Giorgetti), Briganti (Cap.), Castorina (26’st Carpani), Manari, Moliterini (26’st Di Matteo), Altamura, Stragapede, Acciarri (13’st Spadoni). A disposizione: Scartozzi, Massi, Cinelli. All. Seccardini.

Arbitro: Benedetti di Foligno (Luppo-Giugliarelli).

Reti: 4’pt Paladino, 9’pt Governatori, 16’pt Lolli, 22’pt Altamura, 27’st Parolisi, 30’st Passaquieti.

Note: ammoniti 22’st Stragapede, 28’st Altamura.

Fra le mura amiche dell’antistadio Renato Curi l’Under 15 continua ad essere inarrestabile. Ne è arrivata la conferma domenica mattina alle 11 nel match contro l’Ascoli. Bastano meno di dieci giri d’orologio per mettere la partita subito nei binari desiderati da mister Basilico: arrivano infatti le reti di Paladino e Governatori. Occorre aspettare solo un minuto dopo il quarto d’ora per vedere Lolli (quarta realizzazione stagionale) segnare il 3-0. Al ventiduesimo minuto Altamura segna la rete della bandiera dell’Ascoli che però non spaventa i giovani Grifoni che la chiudono nella ripresa con Parolisi e Passaquieti per il 5-1 finale. Domenica prossima l’Under 15 perugina potrà godersi il turno di riposo.


 

UNDER 16: PERUGIA-ASCOLI 1-1

PERUGIA: Caputo, Brandi Baldelli, Menci (24’st Petrioli), Belloni, Fabri, Izzo (Cap.), Mattioli, Spinelli (32’st Bartoli), Lebbiati (13’st Del Prete), Angori (32’st Gaudini), Lunghi. A disposizione: Brunetti, Socievole, Brunetti, Santucci, Pannuti. All. Carocci.

ASCOLI: D’Ambrosio, Tomassoni, D’Ainzara, Marucci (Cap.), Genovese, Luciani, Bocci, Franzolini, Pozzessere, Re, Panichi. A disposizione: Petricca, Ferri, Fattori, Pompetti, Manni, Sciamanda, Sebastianelli, Sosi, Venanzi. All. Lauro.

Arbitri: Pacella di Roma 2 (Giugliarelli-Luppo).

Reti: 3’st Re, 45’st Mattioli

Ottimo pareggio casalingo dell’Under 16 di mister Carocci che ferma nella partita delle ore 13 l’Ascoli sesto in classifica. A realizzare la rete decisiva a pochi secondi dal fischio finale è stato Lorenzo Mattioli, alla quarta marcatura stagionale. Domenica prossima i piccoli Grifoni riposeranno e torneranno in campo il 2 dicembre in casa del Pescara.


 

UNDER 17: PERUGIA-PESCARA 3-0

PERUGIA: Cerbini, Baldoni, Busini, Bacchi, Torcolacci, Tozzuolo, Giustini, Corradini (Cap.), Pareggi, Finetti, Corrado. A disposizione: All. Migliorelli.

PESCARA: Pelusi, Ciafardini, Mancini, Blasioli, Longobardi, Quacquarelli, Chiarella, Tamborriello, Zino (Cap.), Masella, Napoletano. A disposizione: All. Battisti.

Arbitro: Bianchini di Perugia (Santarelli-Tosti).

Reti: 8’pt e 48’st Corradini, 35’st Pareggi.

Strepitosa vittoria del Perugia Under 17 che nella partita delle 15 all’antistadio Renato Curi batte il Pescara terzo in classifica. Ci pensa Corradini con una doppietta (la prima in stagione) e Pareggi (quarta rete in campionato) a regalare la vittoria agli Umbri. I piccoli Grifoni fanno un gran salto in classifica fino al sesto posto ad appena due punti dalla terza posizione occupata proprio dagli abruzzesi. Il prossimo turno i ragazzi di miser Migliorelli saranno ospiti del Palermo.