SETTORE GIOVANILE | IL RESOCONTO DEL WEEKEND

13 Febbraio 2023

Ascoli Piceno, domenica 12 febbraio 2023 ore 14 – centro sportivo “Picchio Village” – 13^ giornata Campionato UNDER 16 Serie A e B

ASCOLI-PERUGIA 3-4

ASCOLI: Zagaglia, Neziri, Cipollini, Fontana (25′ st Tirelli), Sechi, Mascaretti, Cicconi (14′ st Rimmaudo), Di Bernardino (9′ st Papaserio), Calvaresi (14′ st Costantini), De Witt, Ippolito. A disp.: Grillo, Natalini, Vesperini, Sugamiele, Zocchi. All.: Luigi Giorgi

PERUGIA: Romagnoli, Salustri, Duro (40′ st Massari), Mannarini (15′ st Romani), Barboni, Mori, Montagna (15′ st Liberti), Pirani, Monaco (40′ st Cardoni), Bevilacqua (24′ st Testerini), Giordani (24′ st Prete). A disp.: Bazzucchi, Micheli. All.: Michele Santiccioli

ARBITRO: Luca Pasqualini di Macerata (Sguigna – Angelini)

RETI: 5′ pt, 12′ e 19′ st Monaco (P), 17′ pt Cicconi (A), 26′, 35′ st Ippolito (A), 39′ st Testerini (P)

NOTE: ammoniti Cipollini nell’Ascoli; Mannarini, Romani, Testerini e Monaco nel Perugia.

ASCOLI PICENO – Rocambolesca vittoria per il Perugia Under 16 di mister Papini (squalificato, in panchina il vice Santiccioli) che dopo essere passato in vantaggio grazie alla tripletta del solito Salvatore Monaco, sette le reti in campionato, si è visto rimontare fino al 3-3 a pochi minuti dal termine. Ci pensa Testerini, alla seconda rete consecutiva, a riportare in vantaggio il Grifo che incassa tre pesantissimi punti. 

Pronti via e Monaco fa subito intuire di essere in giornata quando dopo appena due giri di lancette raccoglie l’invito di Bevilacqua e va vicino al gol. Passano cinque minuti e Monaco realizza il vantaggio con una bella girata su invito di Montagna. Soffre il colpo l’Ascoli che rischia di subire nel giro di pochi minuti la seconda rete: prima ci prova Pirani dalla distanza, poi Salustri di tacco, bell’intervento di Zagaglia. Arriva anche la traversa colpita da Barboni ma il risultato non cambia. Anzi, al 17′ è l’Ascoli a pareggiare grazie al tiro di Cicconi sugli sviluppi di un corner che, complice una deviazione, termina in rete. Si va all’intervallo dunque sull’1-1. 

Nella ripresa si scatena Monaco che prima scalda i guantoni del portiere locale e al 12′ riceve un filtrante e realizza la rete del sorpasso per la doppietta personale. Al 19′ è addirittura tripletta con una rete al volo dopo un’uscita del portiere marchigiano che era rimasto fuori dai pali. Quando sembra però tutto facile è ancora l’Ascoli a trovare il moto d’orgoglio in particolare con Ippolito che in neanche dieci minuti realizza due reti che rimettono il punteggio in parità. Nel finale è ancora Monaco a imbucare Testerini per il tap-in del definitivo 4-3.

Prossimo impegno per gli uomini di Papini domenica 19 febbraio in casa contro il Napoli.

DA SINISTRA MONACO E TESTERINI, AUTORI DEI GOL

– – – – – – – – – – – – – – – – – – –

Ascoli Piceno, domenica 12 febbraio 2023 ore 11:30 – centro sportivo “Picchio Village” – 13^ giornata Campionato UNDER 15 Serie A e B

ASCOLI-PERUGIA 4-1

ASCOLI: Ciotti, Marcaccio, Di Teodoro, Donzelli (17′ st Manini), Carano, Seproni, Luzi (40′ st Iachini), Di Salvatore (40′ st Tocchi), Amadio, Pagnotta, Verdone (40′ st Di Mauri). A disp.: Caucci, Gabrielli, Volponi, Imbrescia, Silvestrini. All.: Luca Pieri

PERUGIA: Vinti, Cingolani (30′ st Condac), Bevanati (30′ st Biondini), Brizi (30′ pt Tomassini), Cesarini, Angelino (30′ st D’Ovidio), Ciani, Peruzzi, Brunori (20′ st Bellali), Perugini, Bartolini (1′ st Merico). A disp.: Barbanera. All.: Pierpaolo Anelli.

ARBITRO: Daniele Serpentini di Fermo (Tirri – Compagnucci)

RETI: 13′ pt Bartolini, 27′ pt Amadio, 6′ st autogol Peruzzi, 27′ st Verdone, 39′ st Seproni

NOTE: ammoniti Di Salvatore e Marcaccio nell’Ascoli; Tomassini, Angelino, Cingolani e Ciani nel Perugia.

ASCOLI PICENO – Brutta frenata esterna per il Perugia Under 15 di mister Anelli che passa anche in vantaggio grazie alla rete di Bartolini ma subisce poi quattro reti che consegnano il bottino pieno ai padroni di casa dell’Ascoli.

Inizio di gara equilibrato e ricco di emozioni: al 6′ è pericoloso Peruzzi di testa su cross di Cingolani, ma il difensore umbro non riesce ad andare a segno. Al 12′ è invece l’Ascoli a presentarsi con Amodio che uno-contro-uno con Vinti si fa ipnotizzare dal portierone ospite. Neanche un giro di lancette e arriva il vantaggio dei biancorossi (per l’occasione in maglia blu): Perugini riesce con qualità a ritagliarsi lo spazio per l’accorrente Cingolani che pesca Bartolini, favorito dal velo di Brunori, e il Perugia mette la freccia. Al 27′ arriva il pari dell’Ascoli con Amodio che tenta la sforbiciata, non colpisce la palla in modo pulito e anche per questo la traiettoria beffa Vinti. A pochi minuti dalla fine del primo parziale Ciani colpisce la traversa, sugli sviluppo di un calcio d’angolo.

Nella ripresa è monologo Ascoli che approfitta dell’infortunio di Peruzzi che dopo appena 6′ sbaglia il retropassaggio e segna una sfortunata autorete. Subisce il contraccolpo il Perugia che non riesce più a pungere come nel primo tempo. Al 27′ tris di Verdone e, a tempo scaduto, Seproni realizza il definitivo 4-1. 

Prossimo turno, domenica prossima in casa contro il Napoli.

– – – – – – – – – – – – – – – – – – –

Perugia, domenica 12 febbraio 2023 ore 17 – centro sportivo “Paolo Rossi” – 5^ giornata di ritorno Campionato UNDER 14 Pro

PERUGIA-TERNANA 0-0

PERUGIA: Barbanera, Kelly, Massi (21′ st Benvenuti), Bruni, Bosi, Olimpieri, Bendini (27′ st Tudorache), Biondini, Isidori, Seppoloni, Sabatino. A disp.: Capezzali, Valenzi, Caini, Pelli, Burnelli. All.: Michele Gatti

TERNANA: Baldassarri, Palombi, Rosati, Fazi, Morelli, Piazzoli, Rosati (17′ st Bassetta), Rosi (17′ st Inches), Colantoni, Ponziani (5′ st Loreti), Cavalletti. A disp.: Bonifazi, Verdecchia, Capitani, Franquillo, Leoni, Pallucco. All.: Alessandro Brunetti

PERUGIA – Derby corretto ed equilibrato che lascia alle due compagini umbre un punto a testa mantenendo inalterati i rapporti in classifica, con il Perugia solo al terzo posto dietro Roma e Lazio.

Primo tempo di marca biancorossa senza però trovare la rete. La prima occasione è per Kelly che colpisce di destro sugli sviluppi di un angolo ma un difendente ospite è bravo a salvare sulla linea di porta, sulla respinta Sabatino calcia alto. Ci prova anche Isidori, che va via palla al piede a due avversari, si accentra e lascia partire un destro a giro che termina di poco a lato. 

Nella ripresa la prima palla gol è per la Ternana tramite un tiro-cross sporcato che beffa Barbanera ma si ferma sulla traversa. Per il Perugia il più pericoloso è ancora una volta Isidori che in più occasioni è bravo a liberarsi dei diretti marcatori senza trovare la via della conclusione a rete. Nel finale prova a mettersi in proprio Bruni con uno slalom di grande tecnica ma il biancorosso viene fermato in extremis prima di calciare. Ci prova anche Sabatino ma la Ternana riesce a difendere il pari. Match che termina a reti bianche nonostante le diverse occasioni da rete e l’alta intensità di gara.

Prossimo match per il Perugia under 14 di mister Michele Gatti sabato 25 febbraio in casa contro la Vis Pesaro.

Potrebbe anche Interessarti…

BACCHIN è BIANCOROSSO!

BACCHIN è BIANCOROSSO!

AC Perugia Calcio comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Luca Bacchin....