I biancorossi tornano dalla Sicilia con due vittorie.

Domenica a dir poco straordinaria per il settore giovanile biancorosso che ha espugnato con le formazioni Under 15 e 16 il difficile campo di Trapani. I ragazzi di mister Del Bene sono passati in svantaggio dopo pochi istanti dall’inizio del secondo tempo, ed è proprio a questo punto che la squadra ha dimostrato non solo straordinari valori tecnici ma anche grande carattere e personalità. Al dodicesimo minuto della ripresa il Perugia ha conquistato un calcio di rigore che Ronconi realizza con spietata freddezza. Ma non è finita qui: al trentaquattresimo Ronconi ha completato la rimonta segnando il gol dell’1-2. Per il numero 11 è la prima doppietta dell’anno e la quinta rete stagionale.
Per gli Under 16 si trattava di un vero e proprio big match visto che, prima della gara, le due squadre erano divise da appena due punti. La partita, caratterizzata da un grande equilibrio, è stata decisa dalla terza rete in campionato di Sirci, grazie la quale i biancorossi tornano a Perugia con i 3 punti. Per mister Polverini si tratta della quinta vittoria consecutiva dopo i successi con Lecce, Frosinone, Crotone, Ascoli.

Under 15: Trapani-Perugia 1-2

Trapani: Manganelli, Lanza, Pesetti (16’st Maltese), Picone, Davi, Alagna, Barbara, Artale (C) (28’pt Kubi), Vadalà, Scavone (16’st Loria), Furnaru. A disposizione: Gilberti, Angius, Coppola, Galante, Russo, Castoro. All. M. Spataro.

Perugia: Poerio, Mancini, Ruiu (10’st D’Alessandro), Gennaioli, Romano R. (10’st Temai), Di Rienzo, Alunno, Mottola (C), Ravanelli (27’st Leone), Virgillito, Ronconi. A disposizione: Bulgarelli, Scarabattoli, Romano A., Zhupa. All. G. Del Bene.

Reti: 1’st Vadalà, 12′ e 34’st Ronconi.

Arbitro: Asaro di Marsala (Barone-Gianquinto).

Note: ammoniti Virgilito e Loria. Espulso Kubi.

La classifica: Napoli 27, Frosinone 25, Pescara 24, Roma 20, Lecce 16, Benevento 14, Perugia 14, Juve Stabia 14, Ascoli 9, Salernitana 8, Cosenza 7, Trapani 5, Crotone 1.

Under 16: Trapani-Perugia 0-1

Trapani: Rizzuto, Loddo (12’st Buscemi), Randazzo (39’st Inglese), Barbara, Anzelmo, Mazzara (C), De Marco, Bonello (12’st D’Amico), Perrone (12’st Fucile), Aronica (12’st Scozzari), Oumar. A disposizione: Gichkin, Calamia, Gianmarco, Ricotta. All. A. Dai.

Perugia: Patata, Pomerani, Grassi, Passquieti, Dottori, Parolisi (20’st Lorenzini), Paladino, Sirci (C) (40’st Bernardini), Buzzi, Lolli (35’st Volpi), Seghetti. A disposizione: Sergiacomo, Mezzasoma, Cicioni, Budelli, Della Vedova, Moro. All. N. Polverini.

Reti: 27’st Sirci.

Arbitro: Virgilio della sezione di Agrigento (Bensorte-Cucci).

Note: ammonito Loddo.

La classifica: Napoli 25, Roma 22, Perugia 22, Trapani 17, Lecce 16, Benevento 15, Pescara 15, Juve Stabia 12, Ascoli 10, Cosenza 9, Frosinone 6, Crotone 6, Salernitana 5.