Perugia 30 gennaio 2022 – Si è conclusa 0-4 in favore del Real Meda la sfida giocata in data odierna al centro sportivo “Paolo Rossi”, valida per la quindicesima giornata di campionato serie C femminile.

Dopo un primo tempo equilibrato in cui le due squadre si sono studiate senza creare occasioni incisive da entrambe le parti, un errore difensivo porta alla sfortunata autorete di Orsi al 57′.
Da lì a poco, la tripletta di Podda (al 78′, all’86’ e all’89’) cala il poker per le lombarde e chiude definitivamente il match.
Dopo un primo tempo in cui abbiamo giocato bene – riferisce il tecnico Vania Peverini – ci ha tagliato le gambe l’autorete dovuta ad un fraintendimento fra difensore e portiere arrivata in un momento in cui le ragazze stavano pressando bene e costruendo buone azioni offensive. Da lì abbiamo avuto un black-out completo, e purtroppo in questa categoria sappiamo che gli errori si pagano. Proprio su questi errori lavoreremo da martedì cercando di riportare a casa una prestazione soddisfacente nella gara che ci attende contro l’Arezzo”.
Il tecnico poi chiude con il problema Covid:
“Non ho attitudine nel cercare scuse però sicuramente la nostra partita è stata influenzata dall’attuale periodo difficile che stiamo vivendo. Sono scese in campo di fatti giocatrici che, causa Covid, sono riuscite ad allenarsi solo una volta. Però questa non deve essere un’attenuante, faremo tesoro di quanto visto e cercheremo negli impegni futuri di non ricommettere gli errori di oggi“.
In classifica Perugia che rimane a quota 7. Prossimo appuntamento sempre in casa contro il Genoa Women.