La diciottesima giornata del campionato Primavera 2 girone B vede il Perugia ospitare il Foggia di mister Gaetano Pavone. I pugliesi vengono da 5 risultati utili consecutivi: 3 vittorie (Frosinone-Foggia 0-4, Cosenza-Foggia 1-2, Foggia-Benevento 2-1) e 2 pareggi (Foggia-Lecce 2-2 e Foggia-Ascoli 0-0). I rossoneri sono ottavi in classifica con 17 punti ottenuti con 5 vittorie, 2 pareggi e 9 sconfitte. Sono 24 le reti realizzate dai rossoneri e 34 quelle subite, due più di quelle incassate dal Perugia. La partita del girone d’andata giocata il 3 novembre venne decisa dalla rete di Lorenzo Cavallini, ala sinistra classe 2000 autore di 9 reti in 12 presenze in campionato.

Arbitra l’incontro il signor Marco Rosseti della sezione di Ancona coadiuvato dagli assistenti Alessandro Salvatori della sezione di Rimini ed Enrico Montanari della sezione di Ancona.

I convocati: Bagnolo, Barbarossa Alessandro, Barbarossa Filippo, Bocci, Cavaliere, Corradini, Correia, Giordano, Kisyo, Lucaj, Minacori, Ndir, Odishelidze, Pagliari, Righetti, Romani, Santini, Scarpini, Settimi, Stramaccioni, Trawally, Vagnoni, Tozzuolo.

Il turno: Frosinone-Lecce, Crotone-Lazio, Ascoli-Pescara, Cosenza-Benevento. Riposa: Livorno.

La classifica: Pescara 34, Lazio 33, Ascoli 32, Lecce 29, Livorno 24, Benevento 20, Frosinone 19, Foggia 17, Crotone 14, Perugia 10, Cosenza 9.