Il Perugia Primavera ha chiuso il girone d’andata nono in classifica con 9 punti (3 vittorie e 7 sconfitte). All’antistadio Renato Curi i biancorossi hanno battuto gli avversari 2 volte (Cosenza e Crotone) e hanno perso contro Ascoli, Lecce, Pescara. Nelle 5 trasferte sono arrivate 4 sconfitte (Livorno, Frosinone, Foggia, Lazio), e una vittoria (Benevento). I biancorossi hanno realizzato 13 reti e ne hanno subite 18. Il miglior marcatore è stato Metelli con 3 gol. Seguono Settimi (2) e Martinelli, Ndir, Ranocchia, Filippo Barborossa, Righetti, Trawally, Bagnolo, Pietrangeli (1). Sono 2 le partite concluse senza subire reti: il 3-0 contro il Crotone e lo 0-1 in casa del Benevento. Nel girone di ritorno il Perugia giocherà 5 incontri in casa (contro Livorno, Frosinone, Foggia, Lazio, Benevento) e altrettanti in trasferta (contro Ascoli, Cosenza, Crotone, Lecce, Pescara).

Inoltre, i giovani biancorossi sono arrivati agli ottavi di finale della Primavera TIM Cup battendo nel primo turno eliminatorio il Livorno in trasferta 1-2 (reti di Trawally e Settimi) e 5-1 l’Ascoli nel secondo turno (doppietta di Filippo e Alessandro Barbarossa più le reti di Trawally e Metelli). Soltanto l’Atalanta, capolista nel campionato Primavera 1, è riuscita a battere i ragazzi di Giovanni Pagliari 4-0 eliminandoli dal torneo.