Ore 14:30, Zingonia, Centro Sportivo Bortolotti, ottavi di finale Primavera Tim Cup

ATALANTA: Ndiaye, Corna, Girgi, Delprato, Okoli, Bencivenga, Traore (20′ st Kobacki), Da Riva, Babbi, Kulusevki (12′ st Capanna), Pina Gomes. A disp.: Carnesecchi, Zortea, Guth, Brogni, Colpani, Peli, Cambiaghi, Piccoli. All. Brambilla

PERUGIA: Bocci, Laborie, Martinelli, Settimi, Stramaccioni (1′ st Ndir), Pietrangeli, Ranocchia, Barbarossa F. (4′ st Righetti), Barbarossa A. (1′ st Trawally), Cavaliere (20′ st Bagnolo), Orlandi (20′ st Metelli). A disp.: Guerri, Giordano, Santini, Vagnoni, Battistelli, Romani, Odishelidze. All. Pagliari

ARBITRO: Michele Giordano della sezione di Novara (Dicosta – Pizzi)

RETI: 24′ pt Delprato, 34′ pt Pina Gomes, 4′ st Okoli, 8′ st Babbi.

NOTE: Termina 4-0 la gara valevole per gli ottavi di finale della Primavera Tim Cup giocata a Zingonia, in provincia di Bergamo. A sbloccare il risultato è il capitano della formazione di casa Delprato al 24′ del primo tempo a cui replica Pina Gomes circa dieci minuti dopo. Nella ripresa al quarto minuto Okoli firma la rete del 3-0 e subito dopo Babbi mette in cassaforte il risultato blindandolo sul 4-0. Mister Pagliari: “L’Atalanta una delle squadre più forti d’Italia e della Primavera 1. I ragazzi hanno fatto tutto quello che potevano. L’unico rammarico è che sullo 0-0 abbiamo avuto alcune occasioni che potevamo sfruttare meglio. Bella soddisfazione comunque giocare a Zingonia”.