Lucca, domenica 24 aprile 2022 – ore 15 – 24^ giornata di campionato Serie C Femminile

LUCCHESE: Repetti, Campagni, Lehmann, Fenili, Bengasi (20′ st Casciani), Moni (26′ st Veneziano), Tata, Del Prete (35′ st Tidona), Iannetti, Eletto (23′ st Pieroni), Piccini (39′ st Pieri). A disp.: Marchetti, Lunghi, Orsi.

PERUGIA: Cerasa, Bortolato, Serluca (35′ st Gigliarelli), Orsi, Mascia, Franciosa (44′ st Liucci), Gwiazdowska (39′ st Pierotti), Piselli, Paolini, Lamenzo (1′ st Ciferri), Chiasso (30′ st Bonadies). A disp.: Antonelli, Annibaldi, Viola, Marino. All. Vania Peverini

RETI: 20′ pt e 36′ pt Fenili (L)

LUCCA – Sconfitta fuori casa per le Grifoncelle che cadono per 2-0 contro la Lucchese.

Decide tutto la doppietta di Fenili nel primo tempo che smorza il buon avvio delle biancorosse che al 14′ erano andate vicinissime al gol con Arianna Franciosa il cui potenziale gol del vantaggio si infrange però contro la traversa.

In aggiunta, la statunitense Lamenzo è stata costretta ad uscire al termine della prima frazione di gioco per un infortunio.
La partita era stata preparata bene – riferisce il tecnico Vania Peverini– e le ragazze i primi venti minuti hanno interpretato bene la gara. Abbiamo preso una traversa con Franciosa creando buone trame di gioco. Poi purtroppo due episodi su palla ferma ci hanno tagliato le gambe. Dopo cinque partite dove stavamo ottenendo risultati positivi e ottime dimostrazioni di carattere, oggi è stata una prova più sottotono, soprattutto dal punto di vista mentale. La reazione che attendevo non è stata così veemente come mi aspettavo. Ci può stare, considerando le assenze della Di Fiore e Lamenzo che contiamo di recuperare presto. La testa è già alla prossima partita contro lo Spezia dove proveremo a fare la nostra gara cercando di recuperare energie mentali e fisiche. Il campionato è ancora lungo e quello che dobbiamo fare è affrontare una partita alla volta con la serenità e la voglia che ci ha contraddistinto nelle ultime cinque giornate“.
In classifica, Perugia che rimane al terzùltimo posto a quota 17, con la Pistoiese che guadagna un punto (15) dopo il pareggio odierno.
Prossimo turno: Perugia-Spezia