Ore 15, Antistadio Renato Curi, 3ª giornata del Campionato Primavera 2

PERUGIA: Bocci, Laborie, Martinelli, Ranocchia, Pietrangeli, Ndir, Vagnoni (23’ st Santini), Settimi (37’ st Cavaliere), Barbarossa A., Barbarossa F. (23’ st Metelli), Trawally (10’ st Bagnolo). A disposizione: Guerri, Giordano, Stramaccioni, Righetti, Venturi, Battistelli, Corsi. Allenatore: G. Pagliari.

COSENZA: Quintero, Salines, Amendola, Paglia, Larosa, De Rose, Azzinnari (1’ st Giorgiò), Caiazzo (1’ st Militano), Nicoletti (19’ st Misuri), Peguiron (42’ st Abate), Sueva. A disposizione: Sordini, Santangelo, Parisi, Iudicelli, Di Salvo, Moretti, Sernia, Pirone. Allenatore: S. De  Angelis.

ARBITRO: Marco Rossetti della sezione di Ancona (Montanari-Teodori).

RETI: 11’ pt Nicoletti (C), 17’ pt Ndir (P), 24’ pt Settimi (P), 46’ pt Ranocchia (P), 6’ st Nicoletti (C), 27’ st Sueva (C), 43’ st Metelli (P)

NOTE: Termina 4-3 per i biancorossi la 3ª giornata del Campionato Primavera 2 stagione 18/19. A sbloccare il risultato sono gli ospiti grazie al gol di Francesco Nicoletti. Ma il pareggio del Perugia non tarda ad arrivare grazie a Ndir che supera l’estremo difensore della formazione calabrese per l’1-1 sfruttando una mischia in area. I biancorossi non si fermano e al 24’ Settimi ribalta il risultato per il momentaneo 2-1. A replicare al compagno di squadra ci pensa Ranocchia nei minuti di recupero del primo tempo grazie ad un potente tiro di destro sugli sviluppi di un calcio d’angolo portando la formazione di Mister Pagliari sul risultato di 3-1.

Nella ripresa la formazione di Mister De Angeli torna in campo con due forze fresche; al 6’ Nicoletti accorcia le distanze firmando la doppietta personale e al 27’ ancora Cosenza con Sueva che pareggia i conti. La partita non è finita soprattutto per i Grifoncelli che non mollano e continuano a spingere forte. La loro determinazione viene premiata al 43’ quando Metelli sullo sviluppo di un contropiede trafigge il portiere avversario con un tiro di destro angolato portando il risultato sul definito 4-3.

Seconda vittoria consecutiva per la Primavera di Mister Pagliari dopo quella in Coppa Italia contro il Livorno.

Prossima gara Frosinone-Perugia in programma il 6 ottobre.