Fermo, sabato 22 maggio 2021 – ore 13 – campo sportivo “San Claudio” – 15^ giornata Campionato “D.Beretti” Girone E

FERMANA: Fatone, Malara, Danto (81′ Mammalucco), Tarulli, Lorenzoni, Del Rosso (73′ De Carolis), Diouane, Ley, De Dominicis, Santilli, Marini (77′ Bottoni). A disp.: Tolomeo, Germani, Markiewicz, Sciamanda, Costantini, Grassi, Fiorista, Marcaccio, Ponzielli. All. Mercanti

PERUGIA: Baietti, Moccia, Pellegrini, Rigen (75′ Dioum), D’Angelo (60′ Russo), Menci, Ferraro (91′ Galeotti), Fabri, Morina, Mancino, Maisto (60′ Lunghi). A disp.: Moro, Barontini, Larosa, Del Prete, Ba. All. Formisano

ARBITRO: Alessandro Bini di Macerata (Enrico Baldoni di Ancona e Christian Cercaci di Macerata)

RETI: 8′ pt Fabri (P), 14′ pt Marini (F), 36′ pt Santilli (F), 44′ st Pellegrini (P)

NOTE: espulso al 9′ st De Dominicis (F) per doppia ammonizione. Ammoniti Pellegrini, Ley, Malara.

HIGHLIGHTS: https://youtu.be/jhW4vyIdG_A

FERMO – Finisce 2-2 fra Fermana e Perugia. Una gara ricca di occasioni e di gol che i biancorossi riacciuffano solo nel finale.

A passare avanti è il Perugia che dopo otto minuti trova il vantaggio con Fabri, alla seconda rete stagionale, con una grande punizione a giro di destro che si infila sotto l’incrocio. Passano pochi minuti e la Fermana trova il pari con Marini, anche lui alla seconda marcatura stagionale, che appena entrato in area trafigge il portiere con un destro potente. Poi Morina spreca malamente sull’uscita del portiere e Rigen impegna Fatone con un tiro rasoterra. Locali che trovano il vantaggio al 36′ pt con Santilli che approfitta di un retropassaggio corto della difesa biancorossa e dai 30 metri supera Bagnetti con un pallonetto. La prima frazione si chiude con un’altra occasione per i padroni di casa ma Baietti è attento e para la conclusione ravvicinata.

Nella ripresa il Perugia si riversa in attacco, Morina impegna il portiere con un tiro all’incrocio. De Dominicis si fa espellere dopo 9 minuti e lascia la Fermana in dieci. Morina alla fine insacca la palla in rete su un cross teso dalla destra ma l’assistente segnala fuorigioco. Ancora il numero nove biancorosso ci prova di destro, para il portiere. Lo sforzo dei ragazzi di Formisano viene premiato al 44′ st con Pellegrini che approfitta di un uscita a vuoto del portiere su un cross insidioso e a porta vuota insacca il definitivo 2-2.

Perugia che con questo punto sale a quota 32 punti seguìto dal Teramo a quota 27.

PROSSIMO TURNO: Perugia-Gubbio, sabato 29 maggio