Cosenza, sabato 19 marzo 2022 – ore 11:30 – Stadio “R. Di Magro”, Montalto Uffugo – 21° giornata Campionato Primavera 2 Girone B

COSENZA: Borrelli, Mereu (17’ st Bordian), Cimino, Spingola (17’ st De Pasquale), Duli, Dicorato, Caizza, Carbone (36’ st Collura), Zilli, Novello, Di Fatta. A disp.: Patitucci, Abruzzese, Marino, Gigliotti, Sadik, Costanzo, Basile, Maccari, Bonofiglio. All.: Antonello Altamura

PERUGIA: Moro, Bolì, Grassi, Pupo Posada, Cicioni, Diaye Baka (36’ st Lo Giudice), Karamanis (25’ st Del Prete), Paladino (1’ st Sulejmani), Antognoni (1’ st Capogna (36’ st Giunti)), Citarella, Seghetti. A disp.: Andrin Denisov, Fabri, Nvendo, Morina. All.: Alessandro Formisano.

ARBITRO: Dario Di Francesco di Ostia Lido (Taverna – Peloso)

RETI: 46’ st Seghetti

NOTE: al 21′ st Moro para un rigore a Di Fatta. Ammoniti Paladino, Mereu, Capogna, Citarella e Duli.

COSENZA – Bella prestazione per il Perugia Primavera nonostante le tante assenze e l’età media più bassa da inizio stagione. Vittoria meritata ma sofferta che arriva solo nel finale con lo spunto vincente di Seghetti imbeccato da Lo Giudice appena entrato. Tante occasioni da gol per il Grifo con Seghetti che prende anche una traversa. Al 21′ st l’episodio che gira il match con Moro bravo a respingere il rigore di Di Fatta. I cambi offensivi di mister Formisano pagano ed è il Grifo ad aggiudicarsi i tre punti.

Prossimo impegno sabato 26 marzo in casa contro lo Spezia (avanti in classifica di 3 punti) in un altro scontro diretto in ottica play-off.

(per le foto si ringrazia il Cosenza Calcio)