Perugia, sabato 12 marzo 2022 ore 14:30 – Centro sportivo “Paolo Rossi” – 20^ giornata Primavera 2 Girone B

PERUGIA: Megyeri, Baldi, Grassi, Mussi (33’ st Capogna), Cicioni, Baka, Karamanis (33’ st Antognoni), Fabri (33’ st Sulejmani), Morina (23’ st Seghetti), Lo Giudice (11’ st Citarella), Pupo Posada. A disp.: Denisov, Del Prete, Elefante, Bolì, Paladino, Angelini, Nvendo. All.: Alessandro Formisano.

CESENA: Bizzini, Guerra (4’ st Allegrucci), David, Suliani, Pieraccini, Maddaloni (1’ st Ferretti), Francesconi (36’ st Biondelli), Schirone, Shpendi C., Shpendi S., Carlini. A disp.: Galassi, Onofri, Diotallevi, Prasso, Ariyo Oluwatobi, Gramellini, Bernardi, Brigliadori, Gessaroli. All.: Giovanni Ceccarelli.

ARBITRO: Fabio Luongo di Napoli (Tempestilli – De Vito)

RETI: 26’ st Carlini, 35’ st Francesconi

NOTE: 38′ st Megyeri para un rigore a Stiven Shpendi. Ammoniti Pieraccini, Allegrucci, Citarella, Cicioni e Shpendi S.

PERUGIA – Prova strenua dei ragazzi di Formisano che nel big match di Primavera 2 contro il Cesena mettono in campo cuore e grinta per oltre tre quarti di gara ma alla fine devono cedere alle reti di Carlini e Francesconi che ipotecano i tre punti per gli ospiti che infilano così la sesta vittoria di fila.

Fa la sua parte il Perugia che riesce a contenere le offensive avversarie nella prima frazione per poi provare anche il colpaccio nella ripresa con qualche occasione che sfuma anche per un tocco dubbio nell’area bianconera. È di Carlini il vantaggio ospite con un tiro che dal vertice dell’area di rigore si insacca nell’angolino basso alla destra di Megyeri. Raddoppio di Francesconi con un preciso rasoterra da fuori area che manda il pallone prima sul palo e poi in fondo al sacco. Poco dopo, a seguito di un episodio dubbio in area bianconera, nel capovolgimento di fronte rigore in favore del Cesena ma Steven Shpendi si fa ipnotizzare da Megyeri.

In classifica Perugia che rimane a quota 26, appena fuori la zona playoff che dista sempre 4 punti. Cesena che si porta a 43 punti, a più 4 sulla Lazio.

Prossimo impegno fissato per sabato 19 marzo in casa del Cosenza.