Perugia si tinge d’azzurro per la Nazionale Under 21, che domani allo stadio ‘Renato Curi’ (ore 18.30 – diretta su Rai 2) affronterà in amichevole la Norvegia in quello che è il primo impegno ufficiale del 2018.

Il match con i pari età norvegesi è stato presentato oggi nella sede del Comune alla presenza del sindaco di Perugia Andrea Romizi, del direttore generale dell’AC Perugia Calcio Mauro Lucarini e del tecnico della Nazionale Under 21 Alberico Evani.

“Ringraziamo la FIGC, la Nazionale e il Perugia Calcio – ha esordito il sindaco Romizi – avervi qui è sempre una grande festa, un onore ed un orgoglio. Siamo stati molto felici di intercettare questa opportunità e di potervi ospitare nelle nostre strutture. Speriamo che queste giornate perugine possano esservi di aiuto anche per le prossime sfide”.

A guidare gli Azzurrini nelle amichevoli con Norvegia e Serbia (27 marzo a Novi Sad) sarà Alberico Evani, chiamato a sostituire sulla panchina dell’Under 21 Luigi Di Biagio: “Con Gigi ci sentiamo, ci confrontiamo e ci aiutiamo – ha dichiarato Evani – succedeva prima quando ero all’Under 20 e lui all’Under 21 e succede anche adesso che lui allena la Nazionale maggiore. Sono orgoglioso di lavorare per la Federazione, ho indossato la maglia dell’Italia da giocatore e sono felice di poter trasmettere la sua importanza ai ragazzi. So di allenare una squadra di prestigio, ma sono tutti ragazzi che ho avuto nel corso degli anni precedenti che sanno cosa voglio e quindi mi sento tranquillo. Spero di sfruttare questa opportunità nel miglior modo possibile, cercheremo di giocare bene e ottenere dei buoni risultati”.

Lucarini: “Noi come Perugia Calcio siamo felicissimi di ospitare la gara di domani e quindi ringrazio il comune di Perugia e la Nazionale. Domani avremo la possibilità di vedere dei bravissimi giocatori che sicuramente in futuro faranno parte della Nazionale maggiore.”

Terza in classifica alle spalle di Germania e Repubblica d’Irlanda nel girone di qualificazione al prossimo campionato Europeo, in casa la Norvegia ha battuto sia i tedeschi sia gli irlandesi: “Sappiamo che è una squadra molto fisica e aggressiva e, al di là del sistema di gioco che adotteranno, sarà importante cercare di essere padroni del gioco”.

A Perugia è di casa Alberto Cerri, autore di 12 reti in campionato e reduce da una doppietta nell’ultimo match con lo Spezia: “Dovrebbe partire dall’inizio – avverte Evani – se lo sta meritando con le prestazioni e con i gol. Speriamo che domani qualche gol lo faccia anche per noi. Di Perugia ho un bel ricordo legato ad una rete segnata di destro, fatto che per me era rarissimo, contro la Fiorentina in un incontro giocato in campo neutro”.

Nel primo pomeriggio, nell’ambito dell’iniziativa ‘Reporter Azzurri’, Rolando Mandragora e Alberto Cerri hanno incontrato circa 50 ragazzi del Centro Tecnico Federale di Solomeo e della scuola calcio Solomeo Castel Rigone: i due Azzurrini hanno risposto alle domande dei giovani ‘reporter’, raccontando i loro primi passi nel mondo del calcio e il sogno realizzato di poter indossare la maglia della Nazionale. E dopo gli immancabili selfie e autografi, i due hanno raggiunto il resto della squadra per sostenere la rifinitura sul campo dello stadio comunale San Bartolomeo di Castel Rigone.

L’elenco dei convocati

Portieri: Emil Audero (Venezia), Alex Meret (Spal), Simone Scuffet (Udinese);
Difensori: Claud Adjapong (Sassuolo), Elio Capradossi (Roma), Lorenzo Dickmann (Novara), Federico Dimarco (Sion), Gianluca Mancini (Atalanta), Giuseppe Pezzella (Udinese), Filippo Romagna (Cagliari), Marco Varnier (Cittadella);
Centrocampisti: Nicolò Barella (Cagliari), Fabio Depaoli (Chievo Verona), Rolando Mandragora (Crotone), Alessandro Murgia (Lazio), Matteo Pessina (Spezia), Luca Valzania (Pescara);
Attaccanti: Alberto Cerri (Perugia), Simone Edera (Torino), Simone Palombi (Salernitana), Vittorio Parigini (Benevento), Daniele Verde (Verona), Luca Vido (Cittadella).

Staff – Dirigente accompagnatore: Vincenzo Marinelli; Allenatore: Alberico Evani; Assistente allenatore: Luigi Amleto Garzya; Segretario: Fabio Ferappi; Preparatore atletico: Luca Coppari; Preparatore dei portieri: Graziano Vinti; Match Analyst: Marco Mannucci; Medici federali: Angelo De Carli e Luca Gatteschi; Massaggiatori: Enzo Paolini ed Emiliano Bozzetti; Nutrizionista: Cristian Petri.

Il programma

Mercoledì 21 marzo
ore 14 – Conferenza stampa (tecnico) presso il Comune di Perugia
ore 15 – incontro scuole calcio con 2 calciatori (circa 30’) presso campo Castel Rigone
ore 15.30 – allenamento MD-1 presso campo Castel Rigone (solo primi 15’ aperto alla stampa)

Giovedì 22 marzo
ore 18.30 – ITALIA – NORVEGIA Under 21  presso lo Stadio “Curi” di Perugia (al termine incontro con la stampa)

Venerdì 23 marzo
ore 10.30 – allenamento presso CS di Solomeo (chiuso alla stampa) nel pomeriggio  trasferimento a Roma presso Mancini Park Hotel

Sabato 24 marzo
ore 10.30 – allenamento
ore 13 – Incontro stampa (calciatori) presso Mancini Park Hotel
ore 15.30 – allenamento (chiuso alla stampa)

Domenica 25 marzo
ore 10.30 – allenamento (chiuso alla stampa)
ore 16.30 – volo Roma-Belgrado e trasferimento in pullman presso l’Hotel Park – Novi Sad.

Lunedì 26 marzo
ore 13 – incontro con la stampa in Hotel  (il Tecnico)
ore 16 – allenamento MD-1 presso Stadio di Novi Sad (solo primi 15’ aperto stampa)

Martedì 27 marzo
ore 18.30 – SERBIA-ITALIA Under 21 presso il “Karadjordje Stadium” di Novi Sad (al termine incontro con la stampa)

Mercoledì 28 marzo
ore 07.10 – partenza volo per Milano
ore 11.40 – partenza volo per Roma