Perugia, 30 giugno 2021 – Si prospetta un’estate di grande soddisfazione in azzurro per le giovani grifoncelle Erin Maria Cesarini e Anna Chiara Galassi. Le ragazze biancorosse, reduci da uno stage di 4 giorni con la nazionale Under 17, hanno ricevuto infatti una seconda convocazione da parte del Tecnico federale, Nazzarena Grilli, per un raduno presso il C.P.O. di Tirrenia dalla sera del 3 luglio al primo pomeriggio dell’8 luglio.

Indossare la maglia azzurra significa provare delle emozioni veramente uniche: orgoglio e allo stesso tempo grande responsabilità – riferisce Erin Cesarini. Un’esperienza che ho la fortuna di vivere e ho cercato di sfruttare nel miglior modo possibile, dando tutto in piena serenità. Sono entrata in contatto con una realtà in cui si respira del vero e proprio professionismo. La cura di ogni dettaglio per quanto riguarda il gruppo ma anche il singolo, questa è sicuramente la cosa che mi ha colpito di più e darò il massimo affinché possa vivere altre esperienze come queste”. 

Anche nelle parole di Anna Chiara Galassi traspare tutta la soddisfazione e la gratificazione della chiamata in azzurro: “Ho vissuto quest’esperienza come uno stimolo per continuare a  crescere e a migliorare. Per la mia crescita ho apprezzato molto anche aver potuto conoscere ragazze provenienti da altre realtà calcistiche. Questo confronto lo considero come un incoraggiamento a dare sempre il meglio di me. Sono rimasta colpita dall’ambiente e dalla serietà con cui sono state impostate le sedute di allenamento e non dimenticherò mai l’emozione provata nell’indossare la maglia della nazionale”.