Perugia, 5 gennaio 2022 – La partita più bella con il Pisa, quella meno piacevole contro la Ternana causa il rigore sbagliato ma che “grazie a società, compagni e tifosi che mi hanno fatto sentire il loro affetto ho dimenticato in fretta“. Non ha tatuaggi ed è cresciuto con il mito di Ibrahimovic.

Qui sotto l’intervista a Manuel De Luca.