Dopo lo stop forzato di Bellante di domenica scorsa per nebbia, torna in campo fra le mura amiche il Perugia Calcio Femminile, che ospita il San Paolo, penultimo in classifica. Mister Vania Peverini ci porta a vivere l’immediata vigilia di questa partita facendo il punto della situazione: «È inevitabile dire che ci è mancato giocare domenica, anche e soprattutto in termini logistici, perché arrivare fino a Teramo e poi non disputare la gara è stato fastidioso. Però non dipendeva certo da noi o dalla squadra avversaria, c’era una nebbia che si tagliava col coltello, poco da fare purtroppo». Una sosta non richiesta che le Grifoncelle hanno utilizzato per accumulare ancora più grinta: «Le ragazze non vedono l’ora di scendere in campo e in settimana si sono allenate con grande intensità e concentrazione, mi hanno davvero soddisfatta». Sul San Paolo: «L’avversaria è una squadra un po’ altalenante, domenica scorsa hanno perso ma di misura, quindi dobbiamo avere il massimo rispetto e fare molta attenzione non dando nulla per scontato perché è evidente che hanno delle qualità. Quindi sarebbe sbagliatissimo e stupido prendere sottogamba questo impegno, che per me rappresenta uno degli scogli più duri finora. Quindi alle ragazze chiedo intensità e concentrazione nel modo giusto per proseguire nel nostro percorso».

La lista delle convocate
Alessi, Bayol, Bianconi, Brozzetti, Bylikbashi, Ceccarelli, Ferretti, Fiorucci Corinna, Fiorucci Giulia, Franciosa, Marrocoli, Monetini, Petrarca, Rosmini, Seluca, Sulpizi, Timo, Tuteri, Verdi, Zelli

Serie C girone C, il programma della 7a giornata
Bologna-San Marino
Riccione-Libertas
Jesina-Real Bellante
Olimpia Forlì-Pontedera
Perugia-San Paolo
Torres-Imolese

Serie C girone C, la classifica
Perugia 13, San Marino 12, Bologna 11, Pontedera 10, Jesina 9, Riccione 7, Real Bellante 6, Imolese 5, Forlì, Sassari, San Paolo 4, Libertas 0