Perugia, 19 gennaio 2021 – Il Comitato Regionale Umbria della LND ha reso nota la nomina di Valentina Roscini come Responsabile Regionale Calcio Femminile. La nomina, fortemente voluta dal Presidente Luigi Repace, è arrivata nell’assemblea ordinaria elettiva per il rinnovo delle cariche elettive di competenza per il quadriennio olimpico 2021/2024, tenutasi lo scorso 11 gennaio presso la sede regionale della Figc di Perugia.

Valentina Roscini ha così commentato la significativa assegnazione:

“Sono onorata di essere stata nominata dal presidente e felicissima di far parte di questo gruppo che mi ha accolto a braccia aperte, persone qualificate e motivate con le quali collaborerò a stretto contatto per far sì che l’Umbria possa essere un’eccellenza anche nel calcio femminile. Sarò a disposizioni di ogni società allo scopo di far crescere il movimento, aumentare il numero delle atlete e coinvolgere più realtà possibili dando loro il massimo sostegno tecnico e organizzativo.

Far crescere le squadre che puntino nel calcio femminile per attribuire a questo sport la dignità che merita e dimostrarne le molteplici opportunità, questo è ciò che ho sempre voluto e che vorrei per il futuro.
Ringrazio dunque la FIGC Umbria, nella persona del presidente Repace, per questa opportunità, Giovanni Bonato che mi ha preceduto, per il lavoro svolto fino a oggi e per il supporto dimostratomi, e tutto il consiglio direttivo, la “squadra” del Comitato Regionale Umbria da cui sono certa avrò aiuto, collaborazione e sostegno incondizionato”.
Tutta la società AC Perugia Calcio, nel congratularsi con Valentina, le augura il meglio per questi importanti quattro anni, certi che riuscirà a portare tutta la sua passione e professionalità in questo nuovo incarico.