Terzo appuntamento con le classi terze, quarte e quinte di Perugia

Questa mattina la sede dell’A.C. Perugia Calcio è stata inondata dall’entusiasmo delle classi dell’Istituto Comprensivo Perugia 13 – 5A di Ponte Valleceppi e terze, quarte e quinte di Casaglia – che si sono recate a Pian di Massiano per partecipare al progetto “Grifo School Day”. Dopo una breve ma intensa lezione di storia all’interno del Museo del Grifo, le bambine e i bambini hanno rivolte le loro tante domande ad Aleandro Rosi. Il terzino, fra le altre cose, incalzato dalle curiosità dei bambini, ha raccontato di praticare il karate alla loro stessa età e che la passione del calcio è arrivata più tardi. Dopo gli autografi e le foto di rito ha preso la parola Lucrezia Di Fiore, la quale ha raccontato il mondo del Perugia femminile. Prima della merenda offerta da Emisfero il professor Caucci, co-ideatore del progetto, ha spiegato come è nata l’idea dei Grifo School Day e dell’importanza di tifare per la squadra della propria città.

La seconda parte della mattina si è svolta all’interno dello stadio Renato Curi, che le bambine e i bambini hanno potuto vedere dal punto di vista dei giocatori, e poi sui campi da gioco dell’antistadio dove ogni giorno si allena la prima squadra e i tanti ragazzi del settore giovanile biancorosso. Per chiudere in bellezza, le alunne e gli alunni hanno ricevuto le borracce plastic-free offerte da Emisfero e l’album delle figurine del Perugia.