Perugia, 31 marzo 2021 – Niente Verona per Michele Vano.

L’attaccante, espulso al 35′ pt nel corso di Fermana-Perugia, è stato squalificato per una giornata “per atto di violenza verso un avversario in azione di gioco”. Pertanto salterà la gara di sabato 3 aprile in casa della Virtus Verona.

Inibizione a svolgere ogni attività in seno alla Figc, a ricoprire cariche federali ed a rappresentare la società nell’ambito federale a tutto il 6 aprile 2021 e ammenda di euro 500,00 per il Direttore Sportivo Marco Giannitti “per comportamento non regolamentare in campo e proteste verso l’arbitro”.