Perugia, 28 febbraio 2022 – Il Giudice sportivo, in merito alla gara di Campionato Serie B Perugia-Benevento, ha inflitto un turno di squalifica a Christian Kouan, per “doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario” e pertanto il giocatore salterà la prossima partita di campionato in programma martedì 1 marzo contro il Brescia.

Inibizione a svolgere ogni attività in seno alla Figc, a ricoprire cariche federali ed a rappresentare la società nell’ambito federale a tutto il 21 marzo per il Direttore Generale Gianluca Comotto “per avere, al termine del primo tempo, nel tunnel che adduce agli spogliatoi, con atteggiamento intimidatorio, rivolto al Direttore di gara, espressioni ingiuriose” e per il presidente Massimiliano Santopadreper avere, al termine del primo tempo, nel tunnel che adduce agli spogliatoi, rivolto al Direttore di gara, espressioni gravemente ingiuriose e accuse di parzialità”.

Ammenda di € 5.000,00 “per avere suoi sostenitori, nel corso del secondo tempo, lanciato sul terreno di giuoco due accendini; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS“.

(foto La Presse, vietata riproduzione)