Foto Tuteri. Vietata la riproduzione.

Novese: Milone, Rigolino, Varna, Levis, Malatesta, Barbero, Tamburini, Accoliti, Zella, Vitiello (47’st Mariano), Marenco. A disposizione: Brullo, Franchi, Marenco, Verdino, Perna, Bellani, Nicastro, De Vito.

Perugia: Bayol, Serluca, Monetini, Bylykbashi (30’st Petrarca), Ferretti, Bortolato, Tuteri, Di Fiore, Piselli (30’st Fiorucci), Federiconi, Angori. A disposizione: Urso, Galassi, Moscatelli.

Reti: 1’pt Tamburini, 12’pt Federiconi, 18’pt Di Fiore.

Mister Recchi ha commentato così il successo delle sue ragazze: “Partita fondamentale per il nostro campionato. Siamo andati immediatamente in svantaggio ma abbiamo avuto la forza di ribaltare il risultato e nel primo tempo abbiamo creato altre tre nitide occasioni da gol. La partita è rimasta sempre in equilibrio e si è giocata sui nervi fino alla fine. Bayol ha neutralizzato tre situazioni pericolose e nel secondo tempo abbiamo avuto un paio di buone occasioni, tra cui l’incrocio dei pali colpito da Angori. Oltre il risultato, che oggi era importantissimo, sono contento di come la squadra ha lottato e risposto colpo su colpo agli avversari”.

Il turno completo: Cesena-Chievo Fortitudo 1-1, Lady Granata Cittadella-Lazio 0-2, Novese-Perugia 1-2, Permac Vitorio Veneto-Riozzese 0-0, Ravenna-Napoli 1-0, Roma CF-San Marino Academt 1-2.

La classifica: San Marino Academy 23, Napoli 21, Lazio 19, Riozzese 16, Ravenna 15, Permac Vittorio Veneto 13, Cesena 11, Chievo 11, Lady Granata CIttadella 11, Novese 9, Roma CF 7, Perugia 5.