Prosegue l’esperienza dell’AC Perugia Calcio nel mondo degli eSports e domani in occasione di Pescara-Perugia “Ruggio” sfiderà a FIFA 18, in rappresentanza dei colori biancorossi, il team di gamer del Pescara.

Ormai il fenomeno degli eSports, ossia la competizione organizzata tramite l’utilizzo dei videogames, rappresenta uno dei movimenti più interessanti del panorama virtuale a livello globale.

In Italia molte società sportive si sono organizzate con l’inserimento all’interno della propria organizzazione di gamer che possano competere a livello nazionale con i colori dei rispettivi Club.

L’AC Perugia Calcio dopo le due precedenti esperienze nei tornei Frankie Garage FIFA 18 ha deciso di proporre l’ultimo vincitore del torneo Elia Rugini, alias Ruggio, come gamer dell’evento di Pescara.

Domani, infatti, prima delle ore 20:30 (fischio d’inizio della match di Serie B) i due giocatori si sfideranno virtualmente con le formazioni di Perugia e Pescara in due tempi da 4 minuti ciascuno, divisi tra pre gara e intervallo.

La sfida virtuale precederà l’evento cosiddetto “tradizionale” in un’interazione davvero unica nel suo genere.