Dopo 120 minuti fra tempo regolamenti e supplementari, le Grifoncelle battono le bolognesi dagli 11 metri.

Il Perugia Calcio Femminile conquista la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Italia di Serie C dopo una grande prova di carattere. Contro il Bologna finisce 1-1 dopo 120′ (gol del vantaggio felsineo con Mastrovincenzo al 40′ e pareggio di Verdi al 66′), e ai calci di rigore le biancorosse non sbagliano un colpo e prevalgono 5-3. Mister Vania Peverini non può che essere orgogliosa della prova delle sue ragazze: «La partita era iniziata come volevamo noi, i primi venti minuti abbiamo imposto ritmi alti e creato tre occasioni da gol mancate per un soffio e ci siamo viste annullato un vero e proprio eurogol di Tuteri per fuorigioco. Abbiamo subìto il gol sul finire del primo tempo per una nostra disattenzione, ma nel secondo tempo siamo rientrate con il piglio giusto, con aggressività e voglia. Abbiamo ancora sfiorato gol in diverse occasioni, e poi la solita Laura Verdi ci ha regalato il pareggio. Nei supplementari le squadre erano stanchissime, si sono allungate sul campo e non si è visto molto. Poi I rigori ci hanno sorriso». Ancora una volta, dopo lo 0-0 in campionato, il Bologna impone il pari al Perugia, unica squadra ad esserci riuscita finora: «Sapevamo delle difficoltà della gara, è stata una prova molto importante delle ragazze, al di là del fatto che la potevamo chiudere prima se fossimo riuscite a concretizzare un po’ di più, ma la qualificazione ai quarti di finale è ancora più bella vista la sofferenza». Ora testa alla gara di San Marino di domenica prossima: «Ci prepareremo al meglio per una partita molto importante, oggi mi godo la vittoria di un grande gruppo che sta diventando sempre di più una vera e propria squadra».

Bologna-Perugia 1-1 (3-5 dcr)

Bologna Bassi, Simone, La Rocca, Nozzi, Casile, Gargan (52′ Perna (109′ Perugini)) Antolini, Mainardi, Abouziane, Mastrovincenzo (74′ Arcamone), Marcanti. (Benassi, Minelli, Gatta). All. Eugenio Lanfranchi.
Perugia Bayol, Zelli, Alessi (68′ Serluca), Fiorucci Corinna, Ferretti, Timo (84′ Bylikbashi), Tuteri, Brozzetti, Fiorucci Giulia, Verdi, Franciosa (46′ Ceccarelli). (Marrocoli, Petrarca, Bolognini, Sulpizi). All. Vania Peverini.

Arbitro: Picardi di Viareggio.

Reti pt 40′ Mastrovincenzo (B), st 21′ Verdi.
Sequenza rigori Zelli (P) gol, Marcanti (B) gol, Ceccarelli (P) gol, Abouziane (B) gol, Verdi (P) gol, Simone (B) fuori, Fiorucci Giulia (P) gol, Antolini (B) gol, Fiorucci Corinna (P) gol.

Note Ammonite Mainardi, Arcamone, Zelli.