Perugia, 26 agosto 2017 – Queste le parole del vice allenatore Davide Ciampelli che oggi in panchina ha sostituito lo squalificato Giunti:

“È stata la partita che volevamo e che abbiamo pensato per tutta la settimana. Volevamo dar continuità alle ultime prestazioni e i ragazzi sono stati bravissimi. Il merito è di tutto lo staff, mi dispiace che mister Giunti non sia qui a metterci la firma e prendersi i meriti. Sappiamo che l’entusiasmo può farci prendere la mano ma la vittoria è frutto di certi concetti di gioco.

Ora dobbiamo azzerare tutto e pensare ad una squadra, il Pescara, che vuole tornare subito in A.

Han è un giocatore esploso da un momento all’altro. Oggi i tre attaccanti hanno mostrato le qualità che hanno. Avevamo fuori Di Carmine, non al meglio, e abbiamo optato per soluzioni con giocatori tecnicamente forti. Abbiamo inevitabilmente concesso qualcosa, pur mantenendo la filosofia di gioco”.