Foggia, 13 ottobre 2017 – Nel post gara di Foggia-Perugia ecco le parole di Matteo Brighi:

“Mancanza di cattiveria, troppi errori che hanno permesso al Foggia di vincere. Troppa confusione anche se abbiamo avuto delle occasioni nella ripresa. Troppi i contrasti persi. Abbiamo provato a stare nella metà campo avversaria con costanza ma la partita si è messa su un binario non previsto con i due gol presi. Poi abbiamo riaperto il match e avremmo meritato il pareggio.

“Le prime partite sono state illusorie, era pura utopia dare 4-5 gol a tutti. Credo che bisognerà ripartire dal lavoro in settimana e dobbiamo essere convinti dei nostri mezzi senza pensare ai complimenti che ci hanno fatto all’inizio del campionato”.

“Il sabato è lo specchio della settimana. Evidentemente noi nelle ultime settimane qualcosa abbiamo mollato. Questa sera non abbiamo fatto male sul piano del gioco, ma spesso siamo stati confusionari e poco concreti. Dobbiamo rimboccarci le maniche e tornare subito a fare punti. Non possiamo certo continuare così”.