Perugia, 26 gennaio 2018 – Nel post gara si presenta in conferenza stampa mister Breda.

“Adesso godiamoci questa vittoria ma dimentichiamola in fretta, perchè abbiamo già dimostrato di non essere molto continui. Abbiamo fatto una prestazione attenta e di qualità anche se nel primo tempo abbiamo sofferto, soprattutto all’inizio. Nel secondo tempo abbiamo avuto più occasioni. Dobbiamo rimanere concentrati e lavorare con questa tensione positiva”.

“Il modulo sta dando risultati perché ci dà compattezza e solidità però i quinti devono migliorare i movimenti, ci deve essere grande collaborazione tra la mezz’ala e l’esterno. Nel secondo tempo lo abbiamo interpretato meglio e credo che potevamo chiuderla prima. La nostra crescita è ancora lunga però almeno questa vittoria ci consente di respirare in classifica”.

“In Serie B ci sono pochi attaccanti che vedono la porta come Di Carmine, bello il colpo di tacco. Kouan è giovane ma con la testa sulle spalle. Stasera è partito male, poi si è ripreso grazie al gol. Deve restare tranquillo e continuare a lavorare. I nuovi arrivati sono di qualità, vediamo cosa accadrà nei prossimi giorni..è la società che si occupa del mercato”.

“Io “normalizzatore”? Si ma anche io mi arrabbio.. (ride)