Perugia, 23 aprile 2021 – Turno di riposo per le ragazze della Serie B dell’AC Perugia Calcio Femminile che torneranno in campo domenica 2 maggio per la sfida contro il Chievo Verona.

In vista del finale di una stagione difficilissima, le Grifoncelle sono a caccia di soddisfazioni individuali e collettive, come conferma Rangana Timo, numero 10 biancorossa: “Per quanto riguarda le ultime gare, ci siamo prefissate almeno una vittoria, per tutto l’impegno che ci stiamo mettendo, dalla prima all’ultima. So che non sarà facile perchè incontreremo squadre come il Tavagnacco, uno di quegli avversari che gioca il miglior calcio ma noi ce la metteremo tutta”.

La centrocampista classe 2000 si è poi soffermata sull’analisi della stagione, evidenziandone i momenti più impegnativi con possibili risultati mancati: “Credo che una delle partite in cui abbiamo avuto più rimorsi sia stata quella contro il Cesena perchè avremmo potuto portare a casa almeno un punto ed aver pareggiato contro quella che al momento era la seconda in classifica. Sarebbe stato bellissimo, per tutti i sacrifici che abbiamo fatto”.

Rangana ha poi concluso con il suo commento all’ultima gara disputata, in trasferta contro la Roma CF: “Penso che il risultato sia stato un pò troppo rotondo, loro sicuramente sono una squadra compatta e con importanti individualità ma credo anche noi siamo state brave, soprattutto a livello tattico. A livello fisico loro avevano qualcosa in più ma per quanto mi riguarda non conta più di tanto”.

Domenica in campo scenderanno le giovanissime della Primavera per la gara casalinga contro le pari età del Cesena.