Oggi l’incontro con una scuola elementare di Perugia

Nell’ambito dell’iniziativa “Il calcio e le ore di lezione” nella mattinata di oggi una classe di bambini della scuola dell’infanzia Maria Antonietta Paolini di Perugia ha fatto visita alle strutture dell’AC Perugia Calcio.

Il progetto è nato da un’idea della Lega B con l’obiettivo di promuovere lo sport in chiave etica e quindi come rispetto delle regole e del fairplay.

I bambini accompagnati dalle insegnanti dell’istituto Paolini si sono ritrovati a partire dalle ore 9:30 all’interno del parcheggio dello stadio Renato Curi e a seguire hanno fatto visita al Museo del Grifo, dove ad attenderli c’era una delegazione biancorossa (composta dallo Slo, dal merkentig e dall’ufficio stampa) che ha mostrato loro i cimeli e le immagini della storia biancorossa spiegando, inoltre, quelli che sono i valori positivi del tifo per la propria squadra del cuore.

Terminato il tuffo nella storia i bambini sono entrati all’interno dello spogliatoio biancorosso dove hanno curiosato intrattenendosi qualche momento in più per rivolgere tutte le domande possibili ai loro interlocutori.

Dulcis in fundo l’entrata in campo dello stadio Renato Curi tramite il passaggio nel tunnel di ingresso che i loro beniamini attraversano durante le partite di campionato. Dopo aver scattato foto ricordo sotto la Curva Nord e sulle panchine i bambini hanno fatto ritorno dove tutto era iniziato e dopo una meritata merenda hanno continuato la loro indimenticabile mattinata con la visita al campo di rugby situato non molto distante dal centro sportivo biancorosso.

Complimenti a tutti i bambini per la loro educazione, il rispetto e la simpatia che hanno mostrato durante le due ore passate insieme.