A partire da oggi, giovedì 4 marzo, prende il via la prima asta online delle maglie dell’A.C. Perugia, il cui ricavato sarà devoluto per le iniziative di bene dell’associazione “Avanti Tutta”.

L’iniziativa, promossa poco prima di Natale quando fu rinnovata la sinergia tra il Club biancorosso e l’associazione AVANTI TUTTA ONLUS, è volta a raccogliere fondi per l’associazione che si occupa di malati di cancro e che nel tempo si è contraddistinta per numerose iniziative benefiche a sostegno delle progettualità di bene del reparto di Oncologia Medica dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia.

Le prime due maglie, che saranno all’asta a partire da oggi fino a giovedì 11 marzo alle ore 20, sono quelle di Mattia Minesso, indossata in occasione di Perugia-Ravenna del 23 dicembre scorso e con quale ha realizzato la tripletta decisiva, e Dimitrios Sounas, indossata in Fano-Perugia del 24 gennaio. Ogni maglia è un pezzo unico e sarà consegnata con un certificato che ne attesta l’autenticità.

Per partecipare basterà collegarsi, dalle ore 20,  alla pagina avantituttaonlus, la pagina Ebay di “Avanti Tutta”, e seguire le istruzioni riportate.

A questa prima assegnazione ne seguiranno altre nelle prossime settimane con diverse maglie del Grifo indossate in occasione di altre gare del campionato in corso.

Tra i supporter dell’iniziativa anche il giovane rapper perugino Blind, protagonista e finalista di “X Factor 2020” e da poco premiato con il disco di platino con il brano “Cuore Nero”, che ha donato un suo disco autografato e che sarà presente tra gli oggetti all’asta.

Avanti Tutta!