Perugia, sabato 11 settembre ore 15 – antistadio “R.Curi” – 1^ giornata Campionato Primavera 2

PERUGIA: Megyeri; Baldi, Boli, Cicioni, Grassi (40′ s.t. Maisto); Fabri, Bevilacqua (1′ s.t. Angelini), Parolisi (40′ s.t. Capogna); Morina, Sulejmani (11′ s.t. Mabille (31′ s.t. Biondelli)), Seghetti. A disp.: Zizzania, Del Prete, Elefante, Lo Giudice, Menci, Mussi, Paladino) All.: Formisano

LAZIO: Furlanetto; Floriani Mussolini, Adeagbo, Ruggeri, De Santis (25′ s.t. Marinacci); Ferro (12′ s.t. Tare), Coulibaly; Muhammad Schuan (8′ s.t. Mancino), Bertini (25′ Ferrante s.t.), Castigliani; Crespi (12′ s.t. Adjaoudi). A disp.: Moretti, Di Fusco, Pollini, Santovito, Troise, Shehu. All.: Calori

ARBITRO: Valerio Crezzini di Siena (Fabio Dell’Arciprete – Alessio Miccoli)

RETI: 15′ pt Seghetti, 20′ st Castigliani (L), 24′ st Mancino (L)

NOTE: ammoniti Grassi, De Santis, Castigliani, Boli e Coulibaly

PERUGIA – Sconfitta all’esordio in Primavera 2 per il Perugia di mister Formisano contro la Lazio di Alessandro Calori che rimonta il vantaggio iniziale di Seghetti con i gol, nella ripresa, di Castigliani e Mancino. Meglio i biancorossi nel primo tempo ma l’uno-due biancoceleste ha ribaltato completamente tutto.

Prima occasione per la Lazio con un colpo di testa di Crespi di poco alto sopra la traversa. I locali colpiscono subito alla prima vera occasione. Sponda di Sulejmani per Seghetti che di destro a mezza altezza segna il gol dell’1-0. Risposta immediata degli ospiti con Pertini in slalom dentro l’area: il suo tiro a botta sicura viene respinto in extremis dalla retroguardia perugina. Al 24′ punizione leggermente defilata sulla sinistra di Pertini che colpisce la parte alta della traversa.

Nella ripresa il Perugia ha la grande opportunità di raddoppiare ma Morina colpisce male di testa da pochi passi. La Lazio invece non perdona e al 20′ st dopo un batti e ribatti in area la palla arriva a Castigliani che la sposta sul mancino e beffa Megyeri. Giusto quattro minuti  e Mancino da lontano trova il jolly con un gran destro ribaltando così il risultato. I biancorossi accusano il colpo e, complice anche la stanchezza, non riescono a creare pericoli. La Lazio sfiora il tris in contropiede.

Domani si torna in campo per preparare il turno preliminare di Coppa Italia, mercoledì 15 settembre a Cesena.

PROSSIMO TURNO: Crotone-Perugia, sabato 25 settembre (sabato 18 il Perugia osserverà un turno di riposo)