Perugia 20 dicembre 2020 – Si è conclusa a reti inviolate Perugia-Pontedera, gara valida per la 12^ partita di campionato Serie B femminile, ultima del 2020.

Un punto molto importante per le ragazze di Mancini che hanno affrontato le toscane, allenate da Renzo Ulivieri, con una squadra giovanissima.

Nella prima fase di gioco le granatine sono riuscite ad essere più pericolose rispetto alla squadra di casa, ma la buona prestazione della difesa biancorossa ha vanificato qualsiasi tentativo di andare in rete.
Nella ripresa il Perugia si fa sentire, e Arianna Franciosa al 68′ sfiora il gol con un tiro dalla distanza che però finisce  sul fondo.
Nel finale di gara entrambe le formazioni si fanno più aggressive e al 90′ il Pontedera manca di poco il vantaggio colpendo una traversa, con la palla che poi viene allontanata dall’area dalla numero uno biancorossa Marie-Océane Bayol che blinda così un punto importantissimo.
“Voglio fare i miei più sentiti complimenti alle ragazze – ha commentato il tecnico Luciano Mancini – che con una formazione davvero giovane hanno saputo gestire bene la partita, riuscendo a riportare questo primo punto. E’ una bella soddisfazione da cui dovremo ripartire, dando la massima fiducia alle nostre ragazze che, partita dopo partita, stanno dimostrando un’ottima crescita dandoci segnali positivi”.
Una partita importante anche per Federica Annibaldi, prodotto della Primavera, oggi all’esordio da titolare:
“Sono contentissima di aver iniziato questa avventura con la prima squadra – riferisce l’attaccante classe 2000 – e spero di dare il meglio nelle prossime partite. Sono pienamente soddisfatta della mia prestazione anche se avremmo potuto forse fare qualcosa in più, ma per me è stato davvero un primo passo importante”.