Perugia, 3 settembre 2017 – Stadio “R. Curi”, ore 20.30, 2ª giornata del campionato di Serie B ConTe.it:

PERUGIA: Rosati, Zanon (75′ Del Prete), Monaco, Di Carmine, Volta, Colombatto, Han (64′ Falco), Belmonte, Bianco (80 Emmanuello), Bandinelli, Terrani. A disp.: Santopadre, Nocchi, Pajac, Casale, Choe, Mustacchio, Buonaiuto, Dossena, Del Prete. All. Ciampelli

PESCARA: Pigliacelli, Benali, Zampano, Coda, Brugman, Pettinari, Perrotta, Mazzotta, Proeitti, Coulibaly (63′ Valzania), Baez (63′ Ganz). A disp.: Fiorillo, Crescenzi, Balzano, Kanoute, Fprnasier, Palazzi, Carraro, Cappelluzzo. All. Zeman

ARBITRO: Aureliano della sezione di Bologna (Citro-Muto)

RETI: 23′ Di Carmine, 39′ Han, 53′ Brugman, 59′ Monaco, 62′ (rig) Benali, 67′ Di Carmine

NOTE: 11.043 spettatori. Ammonito Zanon, Baez, Koulibaly, Volta, Coda, Monaco

Primo tempo

5’ – Han dalla sinistra si accentra e prova il destro al giro, palla fuori

22’ – Samuel Di Carmine firma la rete dell’1-0 sfruttando un calcio di punizione di Colombatto

35′ – Belmonte prova il destro al giro su punizione. Palla di poco fuori

39′ – Traversa di Bianco, sulla respinta Han si fa trovare pronto e insacca per il 2-0

Secondo tempo

53′ – Il Pescara sfrutta una disattenzione a centrocampo del Perugia e accorcia le distanze con Brugman, 2-1

57′ – Colpo di testa di Perrotta, palla sopra la traversa

59′ – Salvatore Monaco firma la rete del 3-1 sfruttando una mischia su calcio d’angolo, 3-1

60′- Belmonte a contrasto in area con Benali che si lascia cadere, per l’arbitro è rigore. Sul dischetto Benali che spiazza Rosati, 3-2

67′ – Scambio Falco, Terrani quest’ultimo vede smarcato Di Carmine che sigla la doppietta, 4-2

86′ – Del Prete tenta il tiro dalla distanza, palla fuori dallo specchio della porta

Finita, Perugia-Pescara termina 4-2